Giochi riaperti da qualche giorno per la corsa alla sindacatura del comune di Avola, dove mercoledì mattina Daniele Calvo, che nel 2012 fu il terzo candidato più votato in città, ha iniziato la sua campagna elettorale per la carica di primo cittadino, confrontandosi con gli organi di stampa su alcuni punti programmatici che intende portare avanti nel corso dei prossimi cinque anni di attività amministrativa: salario civico, bazar solidale, porto turistico, centro agroalimentare, agevolazioni per i commercianti, baratto amministrativo, ufficio per la genitorialità, per citare solo alcune delle idee che sono venute fuori dal vulcanico gruppo di lavoro che sostiene il giovane e dinamico candidato del movimento politico Un Passo Avanti.

Pubblicità
Pubblicità

Un Passo Avanti scommette su Daniele Calvo

Presente alla conferenza stampa, seguita da tutti i media locali e ripresa sul web con numerose interviste (Canale 8 e Avolanews in particolare), anche la coordinatrice regionale del movimento, Costanza Castello, che ha rimarcato come le comunità locali abbiano in questa fase storica la necessità di ritrovare una classe dirigente che, pur giovane, popolare ed entusiasta, sia anche competente da un punto di vista amministrativo, per evitare spiacevoli salti nel buio. In questo senso la proposta di Daniele Calvo ha sposato in pieno gli intendimenti di Un Passo Avanti, così come era avvenuto nel corso delle amministrative del 2016 con la candidatura dell'avvocato Dario Saggio a Lentini.

Il 17 maggio termine ultimo per presentare le liste

Rispetto al quadro politico che si era creato ad Avola fino a mercoledì, la decisione intrapresa da Daniele Calvo rompe gli schemi e rende indecifrabile quello che potrà essere il risultato dell'11 giugno, soprattutto perché l'ex consigliere comunale attrae una vasta eco nel mondo giovanile e potrà essere collettore di un risultato elettorale non indifferente.

Pubblicità

Adesso tutte le liste guardano alla data del 17 maggio, termine ultimo per presentare la propria documentazione all'ufficio elettorale prima di imbattersi negli ultimi venticinque decisivi giorni che precedono la data dell'11 giugno. Daniele Calvo ha in programma anche la presentazione di tutti i candidati alla carica di consigliere comunale che lo affiancano nel proprio progetto politico e, nei prossimi giorni, comunicherà la data di questo appuntamento con la cittadinanza. #Elezioni Amministrative #Pubblica Amministrazione