In #Fifa 18 esistono alcuni giocatori più forti di quanto non indichi il loro valore totale sulla carta (overall). Le loro caratteristiche nascoste li rendono molto facili da usare, anche dai principianti, e sono soprattutto poco costosi. Questi #calciatori ogni anno fanno le fortune degli appassionati di FIFA, in particolare nei primi giorni dopo il lancio, quando si hanno pochi crediti da parte. Ma quali sono i valori da considerare per individuare questi giocatori?

FIFA 18, l'importanza del beast rating

Il sito "Futhead" ha creato una formula matematica che combina fattori come velocità, potenza di tiro e forza, per capire quando un giocatore è più forte rispetto alle apparenze.

Pubblicità
Pubblicità

Questo valore è definito beast rating (BR), essenziale per comprendere quali siano i giocatori più forti ma allo stesso tempo poco costosi.

FIFA 18, l'elenco dei giocatori più sottovalutati della Serie A

Ecco l'elenco dei giocatori più sottovalutati in FIFA 18, ordinati dal meno forte al più forte. Tra parentesi, il beast rating di ognuno di essi: #Videogiochi

  • (83) Cristian Zapata: per un centrale difensivo la marcatura, la scivolata e la forza sono essenziali. Tutte caratteristiche che il milanista possiede, al modico prezzo di 850 crediti.
  • (83) Kevin Strootman: il centrocampista centrale della Roma spicca per la potenza di tiro, la precisione nei passaggi corti e nell'aggressività. Il suo prezzo si aggira sui 7000 crediti.
  • (83) Daniele De Rossi: per la modica cifra di 4000 crediti potrete aggiudicarvi il capitano della Roma. I suoi punti di forza sono l'aggressività e le intercettazioni.
  • (83) Allan: il brasiliano del Napoli è un vero muro a centrocampo e vi sorprenderà per la reattività, l'aggressività e la resistenza atletica. Prezzo: 2000.
  • (84) Marco Parolo: la formidabile potenza di tiro dalla lunga distanza e l'eccezionale resistenza atletica del centrocampista laziale vi faranno dimenticare il suo striminzito overall di 81. Prendetelo a non più di 4200 crediti.
  • (84) Ignazio Abate: sebbene nella realtà sia spesso criticato, soprattutto per i suoi cross non sempre precisi, in FIFA 18 è dotato di grande accelerazione, velocità e resistenza atletica. Il suo costo è di 1300 crediti.
  • (84) Kwadwo Asamoah: non sarà certo un fulmine, ma la sua agilità, il suo equilibrio e la sua potenza di tiro, abbinata alle 4 stelle di skill vi toglieranno molte soddisfazioni. Compratelo a non più di 800 crediti.
  • (84) Antonio Candreva: il prezzo bassissimo del centrocampista esterno dell'Inter (1400 crediti) non deve trarvi in inganno. Se è vero che per il suo ruolo risulti un giocatore un po' lento, vi darà comunque grosse soddisfazioni per il suo potentissimo tiro dalla lunga distanza e per la sua tenuta atletica nell'arco dei 90 minuti.
  • (85) Senad Lulic : quest'anno la Lazio possiede un centrocampo roccioso e di qualità, di cui il Bosniaco è uno degli elementi di forza. La sua potenza di tiro e il suo essere instancabile ne fanno un acquisto obbligato per soli 650 crediti.
  • (85) Valter Birsa: il giocatore che non ti aspetti. Il trequartista sloveno del Chievo per appena 700 crediti vi farà gioire con il suo controllo di palla sopraffino, la devastante potenza del tiro ed una capacità di dribblare sopra la media.
  • (85) Fabio Quagliarella: il suo prezzo è appena 700, ma non sottovalutatelo. La sua potenza di tiro dalla lunga distanza e la sua precisione sotto porta - anche in acrobazia - ne faranno un faro imprescindibile nel vostro attacco.
  • (85) Leonardo Pavoletti: ecco un giocatore attaccante davvero completo. L'ex giocatore del Napoli ha tutto quello che un attaccante dovrebbe avere: precisione di tiro, abilità nel colpo di testa e grande forza. Il suo prezzo non supera i 600 crediti.
  • (86) Joao Cancelo: sulla fascia destra difensiva puntate sul neoacquisto dell'Inter. Per 4200 crediti potrete ammirare la sua grande accelerazione e velocità nel lungo tratto.
  • (86) Sergej Milinkovic-Savic: il fisico straripante, i colpi di testa e il grande controllo di palla faranno del giovane centrocampista serbo un perno inamovibile del vostro centrocampo. Il suo prezzo si aggira sui 3500 crediti: non pensateci due volte.
  • (87) Silvan Widmer: a sorpresa, il terzino destro dell'Udinese si rivela uno dei migliori giocatori low cost di FIFA 18. La velocità, la precisione nei cross e la resistenza lo rendono perfetto come terzino di spinta. Un po' meno se desiderate copertura in difesa. Il suo costo è di 700 crediti.
  • (88) Bruno Peres: l'esterno destro di centrocampo romanista possiede nel suo repertorio velocità, potenza di tiro e resistenza atletica. Il prezzo da esborsare è attorno i 3100 crediti.
  • (88) M'Baye Niang: l'attaccante del Torino possiede valori elevati nei punti chiave: velocità, accelerazione, potenza di tiro, dribbling. Manca di fisicità, ma per 1800 crediti è un best buy.
  • (88) Andrea Belotti: quest'anno il "Gallo" ha un overall di 83, un valore bugiardo rispetto ai suoi impressionanti valori reali, come la finalizzazione, il posizionamento e i colpi di testa. Sarà vostro per meno di 12000 crediti.
  • (89) Felipe Caicedo: ecco l'ennesimo giocatore della Lazio in questa speciale classifica. L'attaccante ecuadoregno possiede un'ottima potenza di tiro, ma soprattutto una forza sovraumana, che vi permetterà di farvi largo tra i difensori avversari. Costa solamente 700 crediti.
  • (92) Jordan Lukaku: lo scettro di miglior giocatore a basso costo della Serie A va al fratello del più famoso Romelu. Velocità massima elevata, accelerazione e forza devastante ne fanno un acquisto obbligato per tutti, anche coloro che hanno già una squadra piena di stelle. Prezzo: 3200.