Pubblicità
Pubblicità

Chiunque abbia una Playstation non può non essere a conoscenza del servizio #Playstation Network. Per i pochi che non lo sapessero, si tratta dell'insieme di servizi online offerti da Sony per i videogiocatori. Un semplice esempio consiste nella possibilità, attraverso Playstation Network, di giocare con utenti fisicamente molto lontani, usufruendo di una normale connessione ad Internet.

Ciascuno di questi utenti è identificato da un nickname univoco (UID PS4). Tale username è assegnato ad un solo utente e non è assolutamente modificabile, come deciso da #Sony. A proposito di ciò, i videogiocatori hanno sempre richiesto la possibilità di modificarlo e, secondo le ultime voci, c'è qualche possibilità che Sony possa accontentarli.

PSN, si potrà cambiare il nickname, ma dietro pagamento

Stando alle ultime dichiarazioni, Shawn Laydan di Sony ha dichiarato che in futuro sarà reso possibile agli utenti il cambio del proprio nickname, permettendone così la scelta di uno ritenuto maggiormente adatto.

Pubblicità

Al momento, almeno da un punto di vista dei comunicati ufficiali, non sono pervenute ulteriori dichiarazioni.

Proprio per questo motivo, la scelta del 2018 è dettata da pure ipotesi. Tuttavia è dallo stesso Laydan che salta all'occhio la speranza della società che tale funzionalità non sia più richiesta alla Playstation Experience del 2019.

Altro dettaglio, al momento corredato solo da vari rumor circolanti in rete, riguarda la possibilità che, questo futuro sistema, necessiti un pagamento da parte dell'utente. Alla luce di ciò non ci si dovrebbe sorprendere più di tanto: la controparte Microsoft, infatti, sebbene renda possibile il cambio della propria 'Gamertag', in cambio richiede un esborso economico da parte dell'utente.

PSN, i 'passi di piombo' di Sony paiono senza spiegazione

Analizzando l'intera vicenda, resterebbe da domandarsi come mai Sony sia così restia a concedere tale possibilità agli utenti.

Pubblicità

Come detto precedentemente, Microsoft permette già il cambio nome e la stessa cosa vale anche per Steam (in questo caso è presente anche uno storico dei nomi scelti).

Insomma, nonostante Sony abbia da sempre negato una così semplice operazione, probabilmente in un futuro, vicino o lontano che sia, le carte in tavola potrebbero cambiare. Per il momento, scegliete bene il vostro nome, dato che sarà per sempre legato alla vostra identità online. #PlayStation 4