Tra tutti gli operatori di telefonia mobile, Tim è uno di quelli che (obiettivamente parlando) offre una maggiore qualità di servizio. Sebbene le proprie offerte costino un po' di più rispetto a quanto offerto da altri operatori concorrenti (Wind e Tre in primis), tim offre una qualità di servizio generalmente più elevata (sia da un punto di vista della copertura, che della velocità di accesso alla rete).

Tuttavia, non sempre la rete di un operatore funziona a dovere.

Pubblicità
Pubblicità

Mantenere funzionanti gli apparati di rete che interconnettono un'intera nazione non è semplice e, spesso e volentieri, si corre il rischio di creare seri disagi ai propri clienti. Questo è proprio quello che sta succedendo in questi giorni quando, per qualche motivo, la rete di Tim sta faticando a garantire un servizio di qualità.

Il sito Downdetector rileva malfunzionamenti in tutta Italia

Stando a quanto emerso dal sito Downdetector (noto portale web che raccoglie le segnalazioni di disservizio inviate dagli utenti), la rete Tim starebbe causando non pochi problemi.

Infatti, in tutta Italia molti utenti avrebbero segnalato malfunzionamenti nella propria rete. Analizzando meglio la mappa dei disservizi, risulta evidente come le zone più colpite siano del centro-nord (in particolare, si può osservare un pesante disservizio nella zona corrispondente alla Pianura Padana) e, in particolare, quelle dei grandi centri urbani (Milano, Genova, Bologna, ecc...).

Le segnalazioni di disservizio, inoltre, non sarebbero iniziate da poche ore ma bensì dalla giornata di Mercoledì 23 Maggio. Per comprendere meglio la gravità della situazione, è sufficiente pensare che pagine molto leggere come la Home Page di Google vengano caricate con molta difficoltà, segno della mancanza di collegamento ai server dei fornitori dei servizi web.

Pubblicità

I tecnici Tim avrebbero trovato la causa del disservizio

Differentemente da altri casi simili a questo, i tecnici di Tim avrebbero già trovato la causa del disservizio e sarebbero al lavoro per porvi rimedio il prima possibile. Stando a quanto comunicato, una ditta esterna che si occupa di lavori autostradali avrebbe danneggiato in maniera seria un cavo di rete, compromettendo la qualità del servizio di Tim. Le riparazioni, inoltre, sarebbero state rese più difficoltose dalla particolare ubicazione del cavo che renderebbe più complessa l'operazione stessa.

Insomma, la situazione resta ancora critica (seppur siano passate più di 24 ore). L'unica soluzione, a questo punto, resta quella di aspettare il termine delle riparazioni che, al momento, non dovrebbe tardare molto.

Leggi tutto