Diretta qualificazioni mondiali 2014 - Venerdì 6 settembre si giocheranno ben 25 partite valide per le qualificazioni ai prossimi campionati del mondo, soltanto per quanto riguarda la zona cosiddetta Europa. Non ci sarà soltanto Italia-Bulgaria tra le sfide più attese dagli appassionati di calcio. Oltre alla partita del Renzo Barbera infatti particolarmente intriganti saranno match come Serbia-Croazia e Germania-Austria, ma anche la sfida tra Polonia e Montenegro promette scintille. 

Inghilterra-Moldavia - Polonia e Montenegro fanno parte del girone H, lo stesso della Nazionale inglese.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

La situazione in questo gruppo è molto interessante dal momento che proprio i Leoni d'Inghilterra rischiano di non poter agguantare la qualificazione diretta ai mondiali in programma in Brasile il prossimo anno.

Al momento la squadra di Roy Hodgson insegue il Montenegro staccata di due punti. Per questo motivo i tre punti contro la Moldavia sono da conquistare senza se e senza ma.  

Lo streaming di Inghilterra Moldavia - La partita valida per le qualificazioni ai mondiali 2014 verrà trasmessa in diretta tv su Premium Calcio, con il calcio d'inizio fissato per le ore 21. Tutti gli abbonati Mediaset Premium potranno vedere l'incontro tra Inghilterra e Moldavia anche in streaming su pc, smartphone e tablet scaricando gratuitamente su Google Play e App Store l'applicazione Premium Play.

Diretta qualificazioni mondiali 2014: le partite del 6 settembre

Girone A: Macedonia-Galles, Serbia-Croazia, Scozia-Belgio

Girone B: Repubblica Ceca-Armenia, Malta-Danimarca, Italia-Bulgaria

Girone C: Kazakhstan-Isole Faroe, Irlanda-Svezia, Germania-Austria

Girone D: Romania-Ungheria, Turchia-Andorra, Estonia-Olanda

Girone E: Norvegia-Cipro, Svizzera-Islanda, Slovenia-Albania

Girone F: Russia-Lussemburgo, Nord Irlanda-Portogallo

Girone G: Lettonia-Lituania, Bosnia-Slovacchia, Liechtenstein-Grecia

Girone H: Ucraina-San Marino, Polonia-Montenegro, Inghilterra-Moldavia

Girone I: Georgia-Francia, Finlandia-Spagna