Alexa
Pubblicità
Le news del momento

Dieselgate: Audi, fermato l'amministratore delegato Rupert Stadler

Il Ceo dell'azienda tedesca è stato raggiunto dal fermo per il rischio di occultamento delle prove. Intanto, vendite in calo tra gennaio e maggio.
Dieselgate senza fine per il Gruppo Volkswagen e la controllata Audi. La casa dei "quattro anelli" è balzata agli onori della cronaca per l'arresto dell'amministratore delegato Rupert Stadler. La notizia è stata comunicata dall'ufficio del pubblico ministero di Monaco: secondo quanto riportato da "Il Fatto Quotidiano", gli inquirenti tedeschi avrebbero deciso di procedere con il fermo perché ci sarebbe un rischio di occultamento delle prove. Appena una settimana fa, le autorità giudiziarie tedesche avevano disposto la perquisizione degli appartamenti privati e degli uffici del dirigente e di un altro membro dell'azienda. Il manager era stato accusato di frode e dichiarazioni indirette false o omissioni. Dunque, il caso dieselgate continua ad abbattersi sul Gruppo Volkswagen, una vicenda che finora è costata almeno 27 miliardi di dollari all'azienda tedesca. Dieselgate, i guai di Porsche e Audi Nelle scorse settimane, sempre in merito alla vicenda Dieselgate, la procura di Stato di...
Pubblicità