La Roma batte l'Atalanta e continua a sperare in passi falsi della Juventus per tenere vivo il sogno scudetto. Finisce 3-1 la partita dell'Olimpico contro i bergamaschi. Per i giallorossi in gol Taddei, Ljajic e Gervinho; di Migliaccio la rete dell'Atalanta.

Riviviamo la partita con i gol e gli highlights di Roma-Atalanta

Il primo guizzo degno di nota è di Gervinho che al 12' calcia improvvisamente e trova i guantoni di Consigli. Al 13' gol della Roma, 1-0: il brasiliano Taddei si avventa su un pallone scodellato all'indietro dal suo connazionale Dodò e di controbalzo batte il portiere atalantino Consigli.

Al 16' Totti ci prova con un tiro dai 30 metri ma trova la buona risposta di Consiglio. Un minuto dopo è Nainggolan a sfiorare l'incrocio dei pali con un tiro dal limite dell'area.

Al 35' ci prova Estigarribia con un tiro a giro che viene deviato in corner dalla testa di De Rossi. Al 37' Ljajic libera al tiro Nainggolan, appostato in ottima posizione, ma la palla esce sul secondo palo. Al 44' gol della Roma, 2-0: bella azione dei giallorossi che liberano De Rossi in area di rigore, assist per Ljajic e gol del serbo.

Al 51' Denis converge dalla destra e lascia partire un tiro a botta sicura sul quale interviene provvidenzialmente in scivolata De Rossi. Al 63' gol della Roma, 3-0: Totti serve di tacco Ljajic che a sua volta premia l'inserimento di Gervinho che di potenza trafigge Consigli.

Al 72' palo di Ljajic con Consigli già battuto. Al 74' Gervinho, imbeccato da Dodò, si divora un gol fatto. Al 78' gol dell'Atalanta, 3-1: colpo di testa di Migliaccio che trova l'angolino alla destra di De Sanctis. Finisce 3-1.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A A.S. Roma

Classifica Serie A, aggiornata dopo la partita Roma-Atalanta

Juventus 84, Roma 79, Napoli 64, Fiorentina 55, Inter 50, Parma 50, Lazio 48, Verona 46, Atalanta 46, Torino 45, Milan 45, Sampdoria 41, Genoa 39, Udinese 38, Cagliari 33. Chievo 27, Bologna 27, Livorno 25, Sassuolo 25, Catania 20.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto