Si avvicina sempre di più il fischio di inizio dei Mondiali di calcio 2014 in Brasile e in questo articolo discuteremo le liste dei convocati di quelle che riteniamo poter essere le squadre favorite per la vittoria finale. Per scaramanzia non inseriamo l'Italia (che a ben vedere non è tra le favorite) ma discuteremo le rose dei convocati di Argentina e Brasile.

Ecco allora le liste convocati delle squadre sudamericane favorite alla vittoria per i Mondiali di calcio 2014 in Brasile.

Mondiali calcio 2014 in Brasile, squadre favorite: convocati Argentina

Ecco i preconvocati dell'Argentina per i Mondiali di calcio 2014 in Brasile.

Portieri: Sergio Romero (Monaco), Mariano Andujar (Catania), Agustin Orion (Boca Juniors). Difensori: Lisandro Lopez (Getafe), Federico Fernandez (Napoli), Hugo Campagnaro (Inter), Pablo Zabaleta (Manchester City), Marcos Rojo (Sporting Lisbona), Ezequiel Garay (Benfica), José Basanta (Monterrey), Martin Demichelis (Manchester City), Nicolas Otamendi (Atletico Mineiro), Gabriel Mercado (River Plate).

Centrocampisti: Javier Mascherano (Barcellona), Augusto Fernandez (Celta Vigo), José Sosa (Atletico Madrid), Ricky Alvarez (Inter), Ever Banega (Newell's Old Boys), Lucas Biglia (Lazio), Maxi Rodriguez (Newell's Old Boys), Fernando Gago (Boca Juniors), Enzo Perez (Benfica), Fabian Rinaudo (Catania).

Attaccanti: Lionel Messi (Barcellona), Gonzalo Higuaín (Naploli), Angel Di Maria (Real Madrid), Rodrigo Palacio (Inter), Ezequiel Lavezzi (Paris SG), Sergio Agüero (Manchester City), Franco Di Santo (Werder Brema).

Una rapida analisi (ma anche piuttosto semplice) non può far altro che dire che l'attacco è il punto di forza dell'Argentina.

In più, oltre Messi, Higuain e Di Maria, c'è anche un'altra questione: l'Argentina non vince i Mondiali da 28 anni e le ultime due volte li ha vinti sempre quando si sono giocati nel continente americano. In più Messi ha qualcosa da farsi perdonare in Nazionale e per diventare una stella definitiva manca soltanto il Mondiale.

Bisogna soltanto vedere se i padroni di casa sono d'accordo. Punto debole? Il portiere.

Mondiali calcio 2014 in Brasile, squadre favorite: convocati Brasile

Ecco i preconvocati del Brasile per i Mondiali di calcio 2014.

Portieri: Júlio César (Toronto Fc), Jefferson (Botafogo)Victor (Atlético Mineiro),

Difensori: Daniel Alves (Barcelona), Thiago Silva (Paris Saint-Germain), Maicon (Roma), Marcelo (Real Madrid), David Luiz (Chelsea), Maxwell (Paris Saint-Germain), Dante (Bayern Munich), Henrique (Napoli)

Centrocampisti: Ramires (Chelsea), Paulinho (Tottenham Hotspur), Oscar (Chelsea), Luiz Gustavo (VfL Wolfsburg), Hernanes (Inter), Willian (Chelsea), Fernandinho (Manchester City)

Attaccanti: Neymar (Barcelona), Fred (Fluminense), Jô (Atlético Mineiro), Hulk (FC Zenit), Bernard (Shaktar Donetsk)

È la squadra in assoluto favorita (come quasi in ogni edizione) e in più CT Scolari avrà una bella gatta da pelare: far dimenticare il Maracanazo del 1950, quando il Brasile perse in casa i Mondiali di calcio e tutta la nazione entrò in lutto.

L'unico obiettivo è la vittoria, c'è ben poco da dire e quest'anno il Brasile può vantare, oltre all'attacco e al centrocampo di assoluto livello, anche una difesa letteralmente stellare. Con una squadra del genere bisogna vincere ed è questo il problema del Brasile di quest'anno. Punto debole: le aspettative eccessive.

Il nostro appuntamento sarà con l'analisi delle rose di convocati delle favorite europee per la vittoria ai Mondiali di calcio 2014 in Brasile.

Segui la nostra pagina Facebook!