Mehdi Benatia potrebbe lasciare la Roma con direzione Barcellona. Moussa Sissoko, l'agente del giocatore è sbarcato in Spagna per iniziare la trattativa con la società blaugrana. Quella che sembrava solamente una voce si sta invece rivelando una vera notizia, l'inizio di un "incubo" per i tifosi giallorossi.

LA TRATTATIVA DI BENATIA CON IL BARCELLONA:

Stamattina Moussa Sissoko l'agente del giocatore è sbarcato a Barcellona, pronto per iniziare la trattativa che dovrebbe portare il suo assistito alla corte del nuovo allenatore blaugrana, l'ex giallorosso Luis Enrique. Ci sarebbe già l'accordo tra il giocatore ed il Barcellona mentre mancherebbe quello tra le due squadre.

Il Barcellona sta preparando l'offerta che dovrebbe essere di quelle irrinunciabili; la Roma naturalmente non potrebbe che assecondarla andando incontro anche alle esigenze del giocatore.

IL MOTIVO DELLA ROTTURA TRA BENATIA E LA ROMA:

Il motivo di questa accelerata improvvisa della trattativa che dovrebbe portare Benatia a lasciare Roma si può sintetizzare in due punti.

1. Il mancato rinnovo tra il giocatore e la società giallorosa.

2. La voglia di Benatia di giocare per una squadra di caratura mondiale che gli possa permettere di vincere la Champions League.

Mercoledì c'è stato a Trigoria l'ultimo incontro tra il procuratore e la Roma, appuntamento che ha fatto registrare la notevole distanza tra le parti.

La richiesta del giocatore era di prolungamento del contratto fino al 2019 con stipendio raddoppiato e la Roma, alle prese con il monte ingaggi troppo alto, ha rifiutato. Benatia, definendo la proposta ridicola, ha dato mandato al suo agente di iniziare a sondare il terreno per l'eventuale trasferimento verso un club di maggiore spessore.

Il Barcellona si è fiondato sul giocatore e tramite il suo procuratore ha dato il via alla trattativa, Barcellona che avrebbe individuato in Benatia il degno erede di Puyol.

CHI ALLA ROMA AL POSTO DI BENATIA?:

La Roma sembrerebbe quasi rassegnata a perdere uno dei maggiori protagonisti della sua grande stagione, e per questo motivo si starebbe guardando intorno.

I giocatori individuati per l'eventuale sostituzione del giocatore sarebbero due: Eliaquim Mangalà difensore di origini congolesi del Porto e Dejan Lovren difensore croato del Southampton.

Piombano dunque nell'incertezza i tifosi della Roma che si auguravano investimenti importanti per migliorare la rosa ma senza dover cedere i "pezzi"migliori. Benatia sarebbe una grossa perdita per il club giallorosso che si ritroverebbe a sostituire il suo baluardo difensivo tra la perplessità dei suoi tifosi.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!