Ines Sainz è la giornalista più apprezzata dei campionati Mondiali 2014 di calcio. L'inviata di Tv Azteca della Televisione messicana sta infiammando il Brasile e non solo. Nel 2010, per i mondiali di calcio in Sudafrica, fu incoronata Sara Carbonero, la moglie di Iker Casillas, come giornalista più attraente della massima competizione internazionale. Nel 2014 per i mondiali brasiliani la palma d'oro va senza ombra di dubbio a Ines Sainz.

Messicana, 36 anni, bionda, formosa e sexy, Ines sta mandando in visibilio i giocatori, i tifosi ed il pubblico che assiste da casa alle sue interviste ed alle sue comparsate sui campi in Brasile.

La procace giornalista anni fa rifiutò addirittura di posare nuda per la rivista Playboy. Dunque ultimamente la cronista di Tv Azteca sta facendo parlare di sé soprattutto per la sua bellezza disarmante e per il suo lato B.

Il suoi profili Facebook e Twitter sono stati presi letteralmente d'assalto dai tanti curiosi per ammirare le sue foto. Ines Sainz prima di diventare famosa per la sua bellezza però è innanzitutto un'ottima giornalista. La messicana è salita alla ribalta per aver intervistato Cristiano Ronaldo, Leo Messi ed addirittura il "Dio del calcio" Pelè.

Pochi giorni fa la Sainz si è presentata agli allenamenti della nazionale portoghese con dei pantaloni molto attillati che lasciavano poco spazio all'immaginazione.

Cristiano Ronaldo e compagni, a giudicare dal risultato contro la Germania, devono averci buttato più di un occhio. I giocatori, sempre restii a concedere interviste, alla vista della Sainz non riescono a dire di no.

Questo Mondiale 2014 in Brasile è senza dubbio molto caldo dal punto di vista climatico.

Le prime gare sono state disputate e la lotta per il passaggio agli ottavi di finale si va facendo sempre più infuocata. Di certo Ines Sainz sta contribuendo a far alzare la temperatura.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!