Milan-Palermo è un incontro tra due squadre in salute che nelle ultime uscite hanno dimostrato netti miglioramenti sia sul piano del gioco che su quello dei risultati. I punti in palio sono decisamente importanti dal momento che sarebbero preziosi per continuare nella ricerca dei rispettivi obiettivi vale a dire la qualificazione in Champions League per i rossoneri e la salvezza per i rosanero. Le probabili formazioni di Milan-Palermo, in programma domenica 2 novembre alle ore 20.45 e valida come posticipo della 10^ giornata della serie A 2014/2015, costringono Filippo Inzaghi e Beppe Iachini a rinunciare agli squalificati Muntari e Rigoni e agli acciaccati Montolivo e Bamba.

Il Milan dovrebbe schierarsi ancora una volta con il 4-3-3 con il solito ballottaggio per il ruolo di estremo difensore titolare tra Diego Lopez ed Abbiati con quest'ultimo favorito per un utilizzo dal primo minuto. La linea difensiva dovrebbe essere quella delle ultime uscite con Abate e De Sciglio sulle corsie esterne e Alex e Rami in posizione centrale mentre a centrocampo ci saranno le uniche due defezioni con le assenze di Montolivo per infortunio e Muntari appiedato per un turno dal Giudice Sportivo. Il reparto dovrebbe quindi essere formato da Bonaventura, De Jong e Poli con Essien e Van Ginkel pronti in panchina. In avanti solita abbondanza con ampia possibilità di scelta che questa volta dovrebbe cadere su Honda, Torres ed El Shaarawy con Saponara, Menez, Niang e Pazzini in panchina.

I migliori video del giorno

Il Palermo dovrebbe confermare il 3-5-2 e Sorrentino a difesa dei pali della propria porta. In difesa non sarà disponibile Bamba alle prese con alcuni problemi fisici per cui dovrebbero essere utilizzati dall'inizio Munoz, Gonzalez ed Andelkovic che godranno del supporto dei laterali Morganella e Lazaar in vantaggio rispettivamente su Pisano e Feddal. In mediana ci sarà l'assenza importante di Rigoni squalificato che dovrebbe essere sostituito da Maresca con Bolzoni e Barreto ai suoi lati. In attacco ancora panchina per Belotti, Makienok e Joao Silva mentre a Vazquez e Dybala dovrebbe essere assegnato il compito di provare ad impensierire la difesa milanista con veloci ripartenze.

Milan - Palermo probabili formazioni:

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Alex, Rami, De Sciglio; Bonaventura, De Jong, Poli; Honda, Torres, El Shaarawy. A disposizione: Diego Lopez, Agazzi, Zapata, Bonera, Albertazzi, Essien, Saponara, Van Ginkel, Menez, Niang, Pazzini. Allenatore: Inzaghi.

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Bolzoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Vazquez, Dybala. A disposizione: Ujkani, Terzi, Feddal, Pisano, Emerson, Quaison, Ngoyi, Della Rocca, Chocev, Belotti, Joao Silva, Makienok. Allenatore: Iachini.