Verona-Milan è un incontro che profuma di Europa con i padroni di casa intenzionati a ripetere e magari migliorare il brillante campionato scorso e gli ospiti che hanno come obiettivo il ritorno sulle scene continentali. La partita si preannuncia dunque spettacolare ed emozionante e senza un pronostico ben definito dal momento che è aperta a qualsiasi tipo di risultato. Le probabili formazioni di Verona-Cagliari, in programma domenica 19 ottobre alle ore 15.00 e valida come gara della 7^ giornata della serie A 2014/2015, vedono Andrea Mandorlini con il dubbio sulla disponibilità di tre elementi del suo organico mentre Filippo Inzaghi lamenta quattro assenze di rilievo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Il Verona dovrebbe utilizzare ancora il 4-3-3 e affidarsi a Rafael a difesa dei pali della propria porta. In difesa tutti a disposizione con il tecnico gialloblu che dovrebbe optare per Martic ed Agostini a copertura delle fasce e a Marquez e Moras per proteggere l'area di rigore con Sorensen, Marques, Brivio e Gonzalez a disposizione tra le riserve.

In mezzo al campo sono in dubbio Sala, Obbadi e Christodoulopoulos con Ionita, Tachtsidis e Campanharo che dovrebbero scendere in campo ed Halfredsson che dovrebbe accomodarsi in panchina. Davanti il tridente dovrebbe essere formato da Nico Lopez, Toni e Gomez preferiti a Jankovic, Saviola e Nenè.

Anche il Milan dovrebbe giocare con il 4-3-3, modulo a specchio con quello degli avversari per affidare ai duelli individuali l'esito del match. In porta dovrebbe rientrare dall'infortunio muscolare Diego Lopez protetto da una retroguardia che dovrebbe contare sul contributo degli esterni Abate e De Sciglio e dei centrali Alex e Rami in vantaggio su Zapata e Bonera. A centrocampo assenze pesanti che coinvolgono lo squalificato De Jong e gli acciaccati Montolivo e Van Ginkel per cui Poli, Muntari e Bonaventura dovrebbero essere i titolari ed Essien l'unica alternativa in panchina.

I migliori video del giorno

In attacco, unico indisponibile Saponara, si va verso la conferma di Honda, Torres e Menez e l'esclusione di Niang, Pazzini ed El Shaarawy.

Verona - Milan probabili formazioni:

Verona (4-3-3): Rafael; Martic, Marquez, Moras, Agostini; Ionita, Tachtsidis, Campanharo; Nico Lopez, Toni, Gomez. A disposizione: Benussi, Gollini, Sorensen, Marques, Brivio, Rodriguez, Gonzalez, Halfredsson, Jankovic, Saviola, Nenè. Allenatore: Mandorlini.

Milan (4-3-3): Nico Lopez; Abate, Alex, Rami, De Sciglio; Poli, Muntari, Bonaventura; Honda, Torres, Menez. A disposizione: Abbiati, Agazzi, Zapata, Bonera, Albertazzi, Mexes, Zaccardo, Armero, Essien, Niang, Pazzini, El Shaarawy. Allenatore: Inzaghi.