Occasione per i giallorossi. Questo pomeriggio alle 18.00 inizierà la partita Roma-Sassuolo. La gara sarà giocata all'Olimpico e rappresenta una ghiotta occasione per i giallorossi. La squadra allenata da Garcia se riuscirà a vincere andrà a -1 dalla Juventus. Ieri i bianconeri hanno pareggiato 0-0 a Firenze contro la Fiorentina di Vincenzo Montella.

Qui Roma. Rudi Garci dovrebbe scegliere di confermare Francesco Totti al centro dell'attacco. Ecco quale dovrebbe essere la formazione dei giallorossi: De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Holebas; De Rossi, Pjanic, Keita; Totti, Destro, Iturbe. In panchina: Skorupski, Lobont, Yanga Mbiwa, Cole, Emanuelson, Nainggolan, Florenzi, Paredes, Strootman, Ljajic, Borriello, Gervinho.

Qui Sassuolo. Di Francesco non vuole sfigurare davanti ai suoi ex-tifosi. Ecco la formazione che dovrebbe scendere in campo contro la Roma: Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Taider, Biondini, Missiroli; Berardi, Sansone, Floccari. In panchina: Pomini, Polito, Longhi, Antei, Ariaudo, Brighi, Gazzola, Chibsah, Terranova, Floro Flores, Zaza e Pavoletti.

Castan. La Roma vorrà fare bene anche perché davanti alla televisione ci sarà uno spettatore speciale: Leandro Castan. Il difensore è stato operato per la rimuovere il cavernoma del peduncolo cerebellare. Il decorso post-operatorio sta andando bene e il ragazzo ha avuto il permesso per assistere in tv alla partita Roma-Sassuolo.

Classifica. Prima della partita Roma-Sassuolo, la situazione in classifica di entrambe le formazioni è decisamente positiva.

I migliori video del giorno

Francesco Totti e compagni sono a quota 31 punti, a quattro di distanza dalla capolista Juventus. Il Sassuolo è a quota 18 punti insieme all'Udinese ed occupa la decima posizione. Davvero non male per una squadra che l'anno scorso si è salvata in extremis.

Testa alla Champions League. Il match di questa sera è importantissimo ma è impensabile che la Roma non stia pensando anche alla partita di mercoledì 10 dicembre contro il Manchester City. Gara che determinerà la qualificazione o l'eliminazione dei capitolini dalla Champions League.