Prendono il via gli Europei 2016: Francia e Romania hanno inaugurato il torneo nel match terminato con il successo dei padroni di casa per 2-1. Lunedì 13 giugno toccherà alla nazionale italiana che disputerà la prima partita del girone E con il Belgio di Wilmots. A pochi giorni dal debutto agli europei, Antonio Conte, ct della nazionale, mostra ancora dei dubbi sulla formazione da portare in campo.

Tra i 23 convocati, infatti, c'è anche l'ex Sassuolo, Simone Zaza ma, stando alle indiscrezioni, potrebbe assistere il match dalla panchina. Dubbi anche per Stephan El Sharaawy che, invece, potrebbe essere rimpiazzato da Darmian nella posizione di esterno sinistro di centrocampo. Per il tecnico azzurro resta certa la difesa formata da Bonucci, Chiellini e Barzagli. Marc Wilmots, invece, dimostra grande preoccupazione in vista del match contro l'Italia: "Avrei preferito incontrare gli azzurri nella terza partita, non nella prima. Ho già alla testa la formazione, ma ai giocatori non l'ho ancora detto", ha affermato il ct belga.

A preoccupare Wilmots, quasi sicuramente sono i numerosi infortuni tra i difensori ma anche la tattica che Antonio Conte potrebbe utilizzare per portare a casa la prima vittoria.

Belgio-Italia, le possibili formazioni

Il ct della nazionale potrebbe affidarsi ad un 3-5-2 con Pellé in attacco. Zaza, invece, resta in ballottaggio con Immobile. Per quanto riguarda il reparto difensivo, Conte avrebbe le idee ben chiare.

A difendere la porta, infatti, ci saranno gli insostituibili Barzagli, Bonucci e Chiellini. Il tecnico belga, invece, potrebbe fare affidamento ad un 4-3-3 formando la difesa a quattro con Alderweireld, Vermaelen, Denayer e Vertoghen. Nel tridente offensivo, invece, potrebbero esserci De Bruyne, Hazard e il centravanti dell'Everton, Lukaku.

Belgio (4-3-3): Courtois; Alderweireld,Vermaelen, Denayer, Vertonghen; Nainggolan, Fellaini, Witsel; De Bruyne, Lukaku, Hazard.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi, De Rossi, Giaccherini, El Shaarawy; Pellé, Zaza.

Il pronostico

L'Italia sfiderà il Belgio: un match che riserverà tantissime sorprese. Nonostante i dubbi di Conte su Simone Zaza, la difesa è certa; cosa da non sottovalutare. Il Belgio ha chiuso la fase delle qualificazioni con 23 punti a differenza della nazionale italiana che si è qualificata con 24 punti. Nonostante ciò, il Belgio resta leggermente favorito. Pronostico: X.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto