Milan-Napoli è uno degli scontri di maggior interesse della ventunesima giornata del campionato di serie A 2018/2019. Si affrontano infatti la formazione che attualmente occupa la quarta posizione della classifica e quella che è a tutti gli effetti la seconda forza del campionato alle spalle della sola Juventus. Le 2 contendenti arrivano alla gara con stati d’animo differenti. I padroni di casa infatti hanno vissuto una settimana di vigilia decisamente turbolenta con l’addio di Gonzalo Higuain in direzione Chelsea [VIDEO] e l’arrivo al posto dell’argentino del bomber del Genoa Piatek che ha sorpreso in positivo nella prima parte della stagione.

Nonostante il mercato abbia monopolizzato l’attenzione il gruppo guidato da Gennaro Gattuso è reduce dal successo ottenuto in trasferta contro il Genoa e si presenta quindi carico ed agguerrito alla sfida contro la squadra di Carlo Ancelotti, indimenticato ex degli anni d’oro del Milan. Gli ospiti invece sono reduci dal successo ottenuto contro la Lazio e non hanno registrato nessun movimento di mercato particolarmente significativo.

Le uniche voci che riguardano la compagine partenopea sono quelle relative all’interesse del Paris Saint Germain per il brasiliano Allan [VIDEO] che però al momento possono essere considerate soltanto delle indiscrezioni in attesa di eventuali sviluppi più concreti. Anche il Napoli quindi arriva allo scontro del “Giuseppe Meazza” in forma e con entusiasmo, tutti ingredienti che renderanno l’incontro interessante e combattuto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan SSC Napoli

Le probabili formazioni di Milan-Napoli, in programma sabato 26 gennaio alle ore 20:30 allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano, valida per la 21^ giornata della Serie A 2018/2019, sono caratterizzate dall’assenza di alcuni elementi di entrambi gli organici.

Qui Milan

Il Milan scenderà in campo con il 4-3-3 e con Gianluigi Donnarumma ancora una volta a protezione dei pali della propria porta. In difesa mancheranno il lungodegente Caldara e Zapata, che si è fatto male nella trasferta di Genova, e quindi in posizione centrale dovrebbero agire Musacchio e Romagnoli con Calabria e Rodriguez sulle corsie esterne.

In mezzo al campo sarà ancora assente Biglia che dovrebbe essere nuovamente sostituito da Bakayoko. Ai lati dell’ex giocatore del Chelsea dovrebbero trovare spazio Kessie e Paquetà con Mauri e Bertolacci a disposizione in panchina.

In attacco c’è l’assenza di Bonaventura e il ballottaggio tra Cutrone e il neoacquisto Piatek con l’italiano che parte favorito per una maglia da titolare. Ai fianchi della boa centrale dovrebbero giocare Suso e Calhanoglu, favoriti su Castillejo, Borini e Laxalt.

Qui Napoli

Il Napoli dovrebbe sfidare i rossoneri affidandosi al 4-4-2 e al giovane Meret che dovrebbe essere preferito ad Ospina nel ruolo di estremo difensore titolare. Nel reparto arretrato Ancelotti ritrova Koulibaly al rientro dalla squalifica e il senegalese dovrebbe avere una maglia da titolare al fianco di Albiol. Più incerta la situazione sulle fasce dove potrebbe essere confermato Malcuit, dopo la bella prestazione con la Lazio, insieme a Ghoulam con Mario Rui ed Hysaj in panchina.

A centrocampo non sono disponibili Hamsik e Younes ma risulta nuovamente utilizzabile Allan che dovrebbe riprendersi la zona centrale in coppia con Zielinski. Fabian Ruiz dovrebbe essere dirottato a sinistra con Callejon a destra e Diawara e Rog in panchina. In attacco conferma scontata per Milik, in uno splendido momento di forma, affiancato da Insigne con turno di riposo per Mertens.

Probabili formazioni

Milan (4-3-3): Donnarumma G.; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Cutrone, Calhanoglu.

A disposizione: Reina, Donnarumma A., Simic, Abate, Strinic, Conti, Mauri, Castillejo, Borini, Bertolacci, Laxalt, Piatek. Allenatore: Gattuso.

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Zielinski, Fabian Ruiz; Milik, Insigne. A disposizione: Ospina, Karnezis, Maksimovic, Hysaj, Luperto, Mario Rui, Diawara, Rog, Verdi, Mertens, Ounas. Allenatore: Ancelotti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto