La terza coppa europea manca all'appello ormai dalla stagione 1998-1999. Fu la Lazio a vincere l'ultima edizione della Coppe delle Coppe. Il calo d'interesse verso quest'ultimo trofeo e la nuova formulazione della Champions League, indussero la Uefa a sopprimere la manifestazione dedicata alle vincitrici delle coppe nazionali. Ora Ceferin ci riprova. La Europa Conference League partirà nella stagione 2021/2022.

Il funzionamento della Europa Conference League sarà simile a quello delle sorelle maggiori Champions ed Europa League

La competizione partirà con tre turni preliminari tra l'8 e il 15 luglio 2021.

Nessuna squadra si qualifica direttamente per la fase a gironi finale. Le 32 finaliste che parteciperanno alla competizione, saranno suddivise in 8 gironi da 4 quattro squadre ciascuno. Di quest'ultimi, faranno parte le 17 squadre provenienti dal percorso principale di Uefa Europa Conference League. Altre 5 squadre saranno ammesse alla fase a gironi con il percorso denominato Campioni e faranno riferimento al criterio del ranking Uefa. Le ultime 10 squadre a partecipare saranno quelle eliminate dagli spareggi di Uefa Europa League.

Le prime di ogni girone andranno direttamente agli ottavi mentre le seconde dovranno giocare gli spareggi

Agli ottavi accederanno solo le prime di ogni girone. Le seconde dovranno giocare lo spareggio contro le terze classificate degli 8 gironi di Uefa League.

Si giocherà il giovedì con le fasce orarie delle 18:45 e 21:00, La vincitrice della competizione andrà direttamente alla successiva edizione della Uefa League a meno che non si qualifichi per la Champions League direttamente dal prorpio campionato. Secondo il presidente Aleksander Čeferin, Il nuovo torneo rende le competizioni UEFA più inclusive e con più federazioni rappresentate nella fase a gironi.

La finale 2022 si svolgerà a Tirana e la rappresentante italiana sarà una tra Roma e Sassuolo

La National Arena Kombëtare ospiterà la sua prima finale assoluta il 25 maggio 2022. Con una capienza di 21 mila posti, il nuovo impianto della capitale albanese è stato inaugurato nel 2019. Alla luce della classifica attuale di Serie A, chi si gioca il posto in Europa Conference League?

La risposta è molto semplice: la sesta o la settima classificata. La sesta classificata, se la squadra vincitrice della Coppa Italia 2020-21 finisce il campionato di Serie A dal settimo posto in giù. La settima classificata, se la squadra vincitrice della Coppa Italia 2020-21 finisce sesta in Serie A, o ha già ottenuto la qualificazione a Champions o Europa League, attraverso il piazzamento finale in campionato. Vista l'attuale classifica di Serie A, Roma e Sassuolo si giocano il posto.