Il caso di Elena Ceste continua ad essere al centro dei riflettori di programmi e quotidiani. Ieri sera la trasmissione di Rete4, Quarto Grado è tornata ad occuparsi del caso della mamma di Costigliole d'Asti, fornendo al pubblico da casa tutte le ultime news su questo intricato caso che sta assumendo sempre di più i contorni di un "giallo".

Al centro delle ultime news di oggi sulla morte di Elena Ceste vi è l'intervista esclusiva che l'inviato di Quarto Grado, Simone Toscano ha realizzato a Vito, un uomo che ha dichiarato di essersi scambiato dei messaggi con Elena Ceste.

Da questi sms, che sono stati consegnati nelle mani degli inquirenti, è emerso che la donna avrebbe confessato a Vito di essere in crisi con suo marito, un uomo che lei definiva eccessivamente geloso. Potrebbe essere stata proprio la gelosia a determinare la morte di Elena? È questa la domanda che si sono fatti in studio a Quarto Grado, anche alla base dei risultati dei tabulati telefonici del cellulare di Elena, dove è emerso che la donna nel corso degli ultimi anni si sentiva telefonicamente e si scambiava sms con diversi uomini, tra cui un collega di suo marito.

Elena Ceste, le ultimissime news: raptus di gelosia? Michele colpevole o innocente?

Con questo collega di Michele, anche lui vigile del fuoco, Elena aveva attivato la promozione You&Me, che permette di fare chiamate illimitate: Michele era a conoscenza di questo legame così stretto che c'era tra sua moglie e il collega? Non è escluso che l'uomo possa essere venuto a conoscenza di questi sms proprio nei giorni precedenti la scomparsa e la morte della donna, visto che come confermato anche dai genitori di Elena, Michele utilizzava tranquillamente il cellulare di Elena per telefonare ai propri cari a Salerno.

Al centro delle ultime news di oggi sulla morte di Elena Ceste, vi sono anche le dichiarazioni della madre, rilasciate qualche settimana fa a Quarto Grado, dove la donna rivelava che sua figlia lo scorso novembre le aveva chiesto di tenersi i figli, perché aveva un urgente bisogno di parlare da sola col marito Michele.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto