Elena Ceste aveva altri uomini con i quali era solita scambiare sms, telefonate e chat. Le ultime news giungono dagli inquirenti e sottolineano un quadro familiare ben più complesso di quello che il marito Michele aveva fatto finora intendere. Tra la donna di Costigliole d'Asti, misteriosamente morta e ritrovata in un canale di scolo a distanza di nove mesi ed il marito, vigile del fuoco, la relazione matrimoniale non sembrava più serena al punto tale che, secondo le indiscrezioni, Elena si sarebbe circondata di numerose amicizie maschili, ora tutte al centro delle indagini.

Pubblicità
Pubblicità

Una novità importante si è fatta strada nelle ultime ore e riguarderebbe l'attesa svolta che potrebbe portare finalmente alla risoluzione del giallo su Elena Ceste: ecco tutte le news.

Elena Ceste news: Michele conosceva gli sms della moglie, caso presto risolto

Dalle ultime news è emersa una verità ora confermata anche dagli inquirenti: nonostante le sue contraddizioni Michele Buoninconti, marito di Elena Ceste, conosceva perfettamente gli sms che la moglie inviava e riceveva dalle sue amicizie maschili.

Come mai, allora, l'uomo avrebbe negato di aver letto in passato le conversazioni della moglie? Questo aspetto sembra essere diventato centrale nelle indagini e potrebbe addirittura portare alla risoluzione del caso in quanto potrebbe comprendere il movente della morte - ormai confermata l'uccisione - di Elena Ceste. In base ad una delle ultime news sul giallo della donna di Costigliole d'Asti e derivante dalle analisi dei tabulati telefonici, nel corso dell'autunno-inverno dello scorso anno Michele avrebbe utilizzato il cellulare di Elena per chiamare i parenti di Salerno.

Pubblicità

Durante le sue conversazioni sarebbero arrivati degli sms indirizzati alla moglie e decisamente inequivocabili da parte di uno (o più) degli uomini che Elena sentiva. Nonostante questo Michele ha continuato a sostenere di non aver mai spiato il cellulare di Elena anche al cospetto del Pm Laura Deodato.

E' una news delle ultime ore quella giunta nel corso della trasmissione pomeridiana di Canale 5, Domenica Live: a detta di una delle inviate in collegamento da Costigliole d'Asti e che da settimane segue il giallo di Elena Ceste, il caso è da considerarsi risolto nel giro di un paio di settimane se non addirittura meno.

A breve dunque si giungerà alla tanto attesa svolta anche se il motivo non potrà ancora essere svelato ai media. Il cerchio si restringe sempre di più: il responsabile della morte di Elena Ceste sarebbe da rintracciare in uno degli uomini con cui la donna era in contatto o i dubbi restano ancora tutti sul marito Michele?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto