Un inquietante esperimento sarebbe stato realizzato negli scorsi giorni dall'equipe specializzata nei fenomeni del paranormale e denominata "Ghost Hunter Team". Infatti il gruppo di ricercatori dell'occulto sarebbe riuscito, attraverso particolari apparecchiature, a registrare la voce del famoso fantasma del castello di Zumaglia vicino Biella. La notizia viene riportata da alcune testate giornalistiche e siti online tra cui "laprovinciadibiella.it". Del resto la leggenda del famoso fantasma che vaga da secoli nel noto castello sito nella provincia biellese, è storia arcinota a chi vive da quelle parti e anche a tutti coloro che sono appassionati dalle storie di fantasmi.

La ricerca è stata effettuata dalla società dei ricercatori dell'occulto in collaborazione con la trasmissione delle reti Mediaset "Mistero".

Trasmissione che da anni si occupa di fenomeni di questa tipologia. Gli studiosi sono riusciti attraverso l'ausilio di tecnologie molto sofisticate e microfoni ipersensibili a captare nelle stanze del castello dei suoni molto strani. Suoni che secondo gli stessi rappresenterebbero appunto la voce del noto fantasma. Ovviamente la notizia sta facendo il giro del web ed è molto commentata nei vari social network, dove al solito la gente si divide tra chi crede realmente all'esistenza di questi fenomeni e chi invece pensa che in realtà si tratti di una bufala o quanto meno qualcosa di spiegabile, senza bisogno di ricorrere a teorie paranormali.

Quello che è certo è che questa registrazione diverrà sicuramente lo scoop di una puntata del celebre programma, da sempre alla ricerca di questo tipo di fenomeni.

I migliori video del giorno

In questi giorni i suoni registrati verranno sottoposti ad ulteriori accertamenti, per chiarire ulteriormente la loro possibile natura e provenienza. In modo da poter controbattere agli scettici nella maniera più scientifica possibile. Del resto la leggenda del fantasma in questione è molto nota e suscita da sempre grande curiosità. Non resta quindi che aspettare e vedere in tv i risultati di questa sorprendente ricerca "paranormale".