Un'inquietante e misteriosa segnalazione paranormale arriva dall'Australia. Infatti secondo quanto riportato da alcune testate giornalistiche tra cui Il Giornale e Mail Online, una giovane famiglia australiana è stata protagonista di una strana e spaventosa vicenda. La famiglia era andata al lago per una rilassante gita, ma proprio li è avvenuto un fatto assai scioccante. Infatti il gruppetto composto da padre madre e 3 figli mentre era in acqua si è fatto scattare una foto in ricordo della bella giornata trascorsa al lago da un amico di famiglia.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Scienza

Una volta visionata la foto ecco arrivare l'inquietante sorpresa. Nella foto oltre ai 5 componenti del nucleo familiare era presente una sesta figura.

Quella di una ragazzina che si trovava proprio nel mezzo della famigliola.

Kim Davison il protagonista della vicenda assieme a moglie e figli ha deciso qualche giorno fa di postare la strana foto su Facebook in una pagina dedicata appositamente a questi fenomeni. In questa maniera la foto in poco tempo ha fatto il giro del mondo diventando molto popolare sul web. Ed ecco allora arrivare una sorpresa, subito alcuni esperti australiani di fenomeni paranormali che hanno voluto visionare di presenza la foto, hanno affermato che la bambina ritratta nello scatto fotografico sarebbe il fantasma di Dooren O'Sullivan, una ragazzina di 13 anni morta esattamente 100 anni fa, proprio in quel punto del lago in seguito ad un annegamento.

Kim e sua moglie hanno anche dichiarato che quel giorno nel lago erano accaduti anche altri fatti molto strani. Pochi minuti prima di quella foto infatti una delle figlie si era sentita tirare la gamba mentre nuotava nel lago.

I migliori video del giorno

Anche La moglie di Kim pochi istanti prima aveva sentito dietro di lei mentre nuotava la presenza di qualcuno. Insomma un caso veramente da brividi che sta facendo molto discutere sul web e che riapre la questione relativa all'esistenza dei fantasmi. Web al solito diviso tra chi crede in questo tipo di fenomeni e chi invece pensa si tratti della solita bufala.