Tanto simpatica quanto curiosa questa storia. Si tratta di una signora di mezza età, della città di Padova -un comune italiano di 210 488 abitanti - che ha perso la chiave della cintura di castità e ha dovuto chiamare i vigili del fuoco per farsi aiutare a toglierla.A riportare la notizia è stato "Il Mattino di Padova", che ha spiegato che la signora si è presentata dai vigili del fuoco con una domanda tanto strana quanto inusuale. Ha semplicemente affermato di aver perso le chiavi del lucchetto e di non riuscire più ad aprirlo. Fin qui sembra tutto normale, almeno per i vigili del fuoco, che hanno pensato immediatamente ad un cancello, al portone di casa o ad una cassetta.

Ma la donna ha fatto qualcosa di inaspettato, si è alzata il maglione, si è abbassata i pantaloni e ha mostrato il lucchetto da togliere: quello della cintura di castità.

Imbarazzo tra i Vigili del Fuoco

Dopo un primo momentod'imbarazzo, i pompieri hanno libero al signora dall'inusuale cintura e le hanno permesso di liberarsi da questo strano aggeggio dalle antiche origini.

La donna ha poi rassicurato tutte le persone che la decisione è stata presa da lei e non era assolutamente un abuso o una forzatura: possiamo affermare che nessuno sarebbe riuscito a molestarla con la cintura di castità addosso. Che le violenze sulledonne fossero un problema, molte volte assurdamente giustificato, è una cosa nota: sicuramente la protezione di questa donna può essere un'ottima soluzione, a patto di non perdere la chiave.

Semplice protezione?

Resta un mistero il motivo dell'utilizzo di questacintura di castità,se fosse solo una semplice protezione o se magari fosse un gioco erotico un po' malizioso. Quello che è certo è che questa cintura farà sicuramente ricordare ai pompieri l'impresa forse unica nel suo genere. Sicuramente il lavoro di questi eroi non è monotono, possono accadere cose molte inusuali.Èmolto divertente scoprire che a Padova, fino a sei anni fa, un negozio di ferramenta vendeva veramente le cinture di castità in ferro.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!