Un grave incidente stradale si è verificato in Calabria e ha causato il ferimento di due giovanissimi ragazzi di 18 e 19 anni. I giovani si trovavano a bordo di una moto quando si sono andati a scontrare contro un'autovettura che sopraggiungeva dal senso opposto di marcia. Entrambi sono stati soccorsi dal personale medico e sono stati trasportati in ospedale. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire al meglio la dinamica di quanto accaduto. Sempre nel cosentino un uomo è rimasto gravemente ferito mentre lavorava in campagna.

Calabria, giovani ragazzi feriti dopo grave sinistro

Nel tardo pomeriggio di ieri, 3 marzo un grave sinistro si è verificato nel cosentino, precisamente nei pressi del comune di Scalea, lungo la strada Statale 18, e ha visto coinvolti una moto e un'autovettura. Sulla moto stavano viaggiando due giovani ragazzi di 18 e 19 anni. Alla guida della motocicletta vi era il 19enne, di cui al momento sono state rese note solo le iniziali del suo nome, F.S., residente nel comune di Scalea. Il giovane, per causa ancora tutte in corso di accertamento, si è andato a scontrare contro un'autovettura che sopraggiungeva dal senso opposto di marcia.

Lo scontro è stato violentissimo e i due giovani sono rimasti feriti. Ad avere la peggio sarebbe comunque stato il 19enne che è stato tempestivamente soccorso dal personale medico del 118 ed è stato trasportato in codice rosso presso l'ospedale civile di Cosenza, dove è stato immediatamente ricoverato. I medici hanno fatto sapere che la sua prognosi risulta essere al momento riservata. L'altro ragazzo R.D., sarebbe invece rimasto ferito in modo meno grave ed è stato stabilizzato sul posto dal personale medico e successivamente trasportato in ospedale.

Le persone che stavano viaggiando a bordo dell'autovettura invece, non sarebbero rimasti ferite. Sul luogo, oltre al personale medico del 118, si sono recati gli agenti della polizia stradale di Scalea che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per poter ricostruire al meglio la dinamica di quanto sia accaduto e di stabilire eventuali responsabilità.

Sempre dalla provincia di Cosenza altra notizia di cronaca

Sempre nella giornata di ieri, in provincia di Cosenza, nei pressi del comune di Castrovillari, un uomo di 40 anni è rimasto ferito dopo essere stato travolto dalla motozappa su cui stava lavorando in un terreno agricolo. L'uomo avrebbe perso una gamba in quanto sarebbe stata tranciata dalle lame del mezzo. Sul luogo il personale medico che lo ha trasportato d'urgenza in ospedale.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Segui la nostra pagina Facebook!