Questa mattina, due agenti della Polizia di Stato di Taranto, hanno soccorso una bambina di soli cinque anni che si trovava in compagnia della madre su una strada del capoluogo ionico, per la precisione via Mediterraneo. Secondo quanto riferisce la stampa locale, la piccola all'improvviso è caduta sulla strada, battendo accidentalmente la testa. Il violento colpo le ha provocato una vistosa ferita sul capo.

La madre, nell'immediatezza dei fatti, ha prestato i primi soccorsi a sua figlia, ma è stata presa dal panico, in quanto il sangue non accennava a fermarsi. In quel momento si trovavano a passare gli agenti con una loro volante, impegnati in un controllo di routine. I poliziotti hanno fermato immediatamente il veicolo, prestando soccorso.

Agenti attirati dalle urla della donna

La Polizia è stata attratta dalle urla della donna.

Una volta sul posto i militari hanno capito che la situazione era seria, ma data l'ora di punta l'ambulanza avrebbe sicuramente potuto trovare degli ingorghi, i quali ne potevano rallentare la corsa. A questo punto uno degli agenti è salito in macchina con la signora, tenendo sotto costante controllo la bambina, mentre il suo collega si è messo alla guida della volante e accesso le sirene. In pochissimi minuti la Polizia e la donna si sono fatti strada nel capoluogo ionico, raggiungendo l'ospedale "Santissima Annunziata", dove la bimba è stata data subito in cura ai sanitari.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

La piccola è stata medicata e le sono stati applicati dei punti di sutura. Ma è proprio dopo l'operazione dei sanitari, che la piccola, con meraviglia della madre e degli agenti, ha voluto ringraziare di persona i poliziotti, definendo gli agenti i suoi "angeli", almeno queste sarebbero state le parole della piccola che hanno riportato anche i media. Fortunatamente la bambina adesso sta bene e non corre alcun pericolo.

Tanto spavento

L'episodio comunque ha provocato tanta apprensione, soprattutto nella mamma della bambina. Agli agenti la donna, in preda al panico, come già detto, ha spiegato che sua figlia molto probabilmente era caduta a causa di una distrazione. Sicuramente nelle prossime ore la dinamica dell'incidente sarà chiarita, ma l'importante è che tutto si sia risolto nel migliore dei modi. Certo, la celerità dei soccorsi prestati dalla Polizia ha avuto sicuramente un ruolo di primo piano, evitando ulteriori conseguenze, che potevano anche non essere affatto piacevoli.

In pochissimo tempo i medici del nosocomio tarantino hanno rimesso in sesto la bimba, e nel frattempo hanno tranquillizzato la madre della piccola. I poliziotti hanno atteso in ospedale fino a quanto la bimba non è uscita dalla sala dove è stata medicata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto