La Campania piange la terza vittima del tremendo incidente mortale avvenuto la scorsa settimana sulla Strada Statale Telesina, nel beneventano: dopo quattro giorni di agonia anche il cuore della 20enne Francesca Schirinzi ha smesso di battere.

Il tremendo impatto e la morte di zio e nipote

I fatti si sono verificati mercoledì scorso, 18 settembre, sulla Strada Statale 372, in direzione Benevento: a impattare violentemente tra loro erano stati una Mercedes e un Tir.

Immediato l'intervento dei sanitari del 118, giunti sul luogo dell'incidente nei minuti successivi: i medici avevano fornito le prime cure del caso agli incidentati, ma per Rocco e Lorenzo (rispettivamente zio e nipote) non vi era stato nulla da fare. Francesca, invece, era stata trasportata d'urgenza presso l'Ospedale Rummo di Benevento, dove è giunta in condizioni disperate.

La battaglia di Francesca e il gesto dei genitori

La battaglia della ventenne originaria di Grottaminarda era cominciata nella notte tra mercoledì e giovedì, poco dopo il suo arrivo in ospedale: la ragazza aveva subito una delicata operazione chirurgica, ma le sue condizioni di salute faticavano a trovare sostanziali miglioramenti.

Ricoverata presso il reparto di Neurochirurgia dell'Ospedale Rummo, Francesca ha provato a lottare con tutte le sue forze per oltre quattro giorni, ma il suo cuore ha smesso di battere nella giornata di ieri, poco dopo la celebrazione dei funerali dello zio Rocco e del fratello Lorenzo.

La notizia della sua morte ha fatto rapidamente il giro dell'avellinese, gettando nello sconforto più totale gli abitanti di Grottaminarda, che speravano che la ragazza potesse riprendersi grazie ad un miracolo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

I genitori di Francesca, intanto, hanno scelto di donare gli organi della figlia affinché possano essere salvate altre vite e il ricordo della ventenne continui a vivere attraverso altre persone.

I messaggi di cordoglio e i funerali

In tanti hanno dedicato in queste ore un messaggio di cordoglio alla giovane studentessa che da poco era rientrata da una vacanza a Barcellona: tra questi spicca quello di una storica amica di famiglia, che ha deciso di salutarla così attraverso un lungo post su Facebook.

"Sono molto triste per tutto quello che è successo a te e a tutta la tua famiglia, non meritavate questo tu e la tua famiglia - scrive la madre di un ex compagno di classe - ho sperato che almeno tu ce la facessi, non solo per te ma anche per la tua mamma e il tuo papà. Ti porterò per sempre nel cuore".

I funerali di Francesca si terranno domani a Grottaminarda, paese d'origine della ventenne scomparsa tragicamente nell'incidente di giovedì notte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto