Incidente mortale a Monaco di Baviera nel cuore della notte: a perdere la vita è stato Benedetto Apostoli, un ragazzo napoletano di appena ventitré anni, trasferitosi da qualche tempo in Germania insieme alla sua famiglia; ferito anche un altro ragazzo a bordo dell'auto coinvolta nel sinistro.

Il violento impatto

Risveglio amaro, questa mattina, per la comunità di Qualiano, destatasi con la tremenda notizia della morte di Benedetto, diffusasi rapidamente su tutto il territorio già a partire dalle prime luci dell'alba.

Il ventitreenne, originario di Qualiano, ma trasferitosi insieme alla sua famiglia a Monaco di Baviera da ormai dieci anni, sarebbe deceduto nella notte tra il 1° e il 2 settembre a seguito di un tragico incidente [VIDEO]stradale sull'Autostrada A95 nei pressi di Starnberg.

Stando a quanto si apprende sul portale tedesco Br.de (che ha diffuso la notizia a mezzo stampa diverse ore fa), Benedetto stava viaggiando a bordo della sua Audi R8 in compagnia di un amico (di un anno più giovane), quando ha improvvisamente perso il controllo del veicolo andando ad impattare prima contro il guardrail e poi contro un albero, collocato in prossimità della carreggiata. Come se non bastasse, l'abitacolo [VIDEO] è stato travolto dalle fiamme, mentre i due amici sono finiti sull'asfalto dopo un volo di diversi metri.

I soccorsi e le prime ipotesi ricostruttive

Sul luogo dell'incidente sono giunti nell'immediato i sanitari del 118, oltre alle Forze dell'Ordine locali e ai Vigili del Fuoco, a lungo impegnati nelle operazioni di spegnimento delle fiamme. Per Benedetto, tuttavia, non vi è stato nulla da fare: i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso, da ricollegare (con elevata probabilità) al violento impatto con il suolo; ferito gravemente l'altro ragazzo, trasportato d'urgenza in ospedale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

L'autostrada A95 e la 2065 (strada parallela) sono state transennate e chiuse al traffico automobilistico, affinché la Polizia Stradale potesse effettuare tutti i rilievi del caso. Al momento non sembrerebbero esservi certezze circa l'esatta dinamica dell'incidente, anche se tra le possibili cause del sinistro potrebbe esservi l'alta velocità con la quale i due ragazzi stavano percorrendo quel tratto di strada.

Lutto a Qualiano per la morte di Carmine e Benedetto

Settimana da dimenticare per la comunità qualianese, che in poco più di tre giorni ha dovuto fare i conti con la tragica morte di due giovanissime vite. Sabato mattina, il diciottenne Carmine aveva deciso di farla finita probabilmente per una delusione amorosa impiccandosi al balcone di casa; stanotte, invece, è stata la volta di Benedetto, deceduto in Germania mentre i suoi genitori, Domenico e Sabina, stavano trascorrendo dei giorni di ferie proprio nel comune napoletano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto