Da un po' di settimane a questa parte, in varie parti d'Italia, si parla sempre più spesso dell'ormai "famosa" Samara Challenge. Tutto è incominciato quando, in Sicilia e in Campania, ci sono stati degli avvistamenti notturni di persone vestite come Samara, la ragazza fantasma del film The Ring, intenta a terrorizzare i passanti. Quello che, in un primo momento, era stato giudicato solo come uno scherzo di pessimo gusto, con il passare dei giorni sta assumendo in alcuni casi una connotazione sempre più grave.

Questa notte, infatti, in Via Tenente colonnello Sebastiano Cannizzo, a Partinico, in provincia di Palermo, due ragazzi sono stati aggrediti da una persona travestita da Samara. La persona in questione era armata di un coltello. I due malcapitati, fortunatamente, sono riusciti a scappare e a raccontare l'esatta dinamica alle forze dell'ordine.

L'aggressione raccontata dai due ragazzi vittime della Samara Challenge

I due ragazzi di Palermo, uno di 17 e l'altro di 21 anni, si trovavano tranquillamente a passeggiare per le strade di Partinico quando, improvvisamente, una persona travestita dalla terrificante bambina di The Ring ha incominciato ad inseguirli, armata di coltello. Il soggetto pare che abbia minacciato i due ragazzi gridando frasi del tipo: "Dovete morire".

I protagonisti dell'avvenimento terrificante sono riusciti a scappare e a barricarsi in casa prima che potesse accadere il peggio.

Immediatamente, dunque, sono state avvertite le forze dell'ordine, le quali sono prontamente intervenute nel tentativo di acciuffare la persona travestita da "Samara". L'autore di questa aggressione, però, è scappato a bordo di una Fiat Punto sprovvista di targa e non è stato ancora individuato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Politica

Il messaggio delle forze dell'ordine

Del fatto hanno parlato anche le televisioni locali e i media siciliani. Ciò che poteva essere giudicato come uno scherzo assurdo e di cattivo gusto, adesso sta rasentando sempre più spesso dei livelli davvero pericolosi.

Gli agenti delle forze dell'ordine, intanto, anche su alcuni portali web, stanno esortando i genitori a dialogare maggiormente con i propri figli in merito a questo argomento e sulle conseguenze che taluni gesti possono determinare.

Il fenomeno del Samara Challenge, infatti, è estremamente pericoloso sia per l'artefice dello "Scherzo", dal momento che può essere assalito dai passanti spaventati a morte, sia per le vittime, le quali potrebbero subire delle vere e proprie aggressioni. Questo è stato, ad esempio, anche il caso di una donna di Caserta finita in ospedale in seguito ad una colluttazione con la Samara di turno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto