Ieri sera si è svolta a Los Angeles la tanto attesa manifestazione dei Grammy Awards 2014, che come da tradizione, ogni anno premia gli artisti internazionali che si sono contraddistinti sulla scena musica grazie alle vendite dei loro album. Ecco nel dettaglio a chi sono andate le tanto ambite statuette di questa edizione.

Grammy Awards 2014: tutti i vincitori e info streaming video

Prima di scoprire i nomi dei vincitori di questa edizione dei Grammy Awards, è il cas di parlare prima dei grandi sconfitti di questa edizione. Trattasi di Justin Timberlake e Jay Z. I due, infatti, avevano conquistato un bel po' di nominations, ma alla fine sono dovuti tornare a casa con un solo premio da dividere in due, ossia quello per il loro duetto Holy Grail.

I veri vincitori di questa edizione dei Grammy Awards sono stati i Daft Punk e Lorde. La tanto ambita statuetta è arrivata anche per Macklemore e Ryan Lewis come migliori nuovi artisti.

I Daft Punk hanno vinto nelle seguenti categorie: miglior album e registrazione, miglior performance di gruppo e miglior album "dance/elettronica".

Bruno Mars si è aggiudicato il premio per il miglior album vocale pop, Michael Bublè ha vinto con "To Be Loved" la categoria miglior album tradizionale. La statuetta è arrivata anche per Rihanna, che ha vinto per il miglior album Urban-Contemporary e per Alicia Keys per il miglior album R&B.

Per rivedere i momenti migliori di questa 56esima edizione dei Grammy Awards 2014, basta collegarsi con il sito ufficiale della manifestazione, oppure collegarsi su YouTube dove sarà possibile rivedere anche tutti i video delle esibizioni, tra cui quella spettacolare di Pink sulle note di "Just Give me a Reason".

I migliori video del giorno