David Letterman, a circa un mese dal ritiro di Jay Leno dal Tonight Show, suo storico rivale, decide di proclamare il suo “pensionamento”. In occasione della registrazione della puntata settimanale, a 66 anni “Dave” ha annuciato che abbandonerà la conduzione del programma, il prossimo anno, lasciandosi alle spalle 32 anni di favolosa carriera.

La notizia è inizialmente trapelata su Twitter attraverso il profilo di Mike Mills, ex bassista dei REM e tutt’ora impegnato ad esibirsi nel Late Show, il quale dopo aver dato la notizia, ha etichettato il proprio tweet lanciando l’ashtag ‘#muchlovedave’ provocando i commenti dei fans, che ora più che mai elogiano il grande presentatore americano e la sua storia.

CBS ha poi confermato ufficialmente la veridicità della notizia, a seguire un tweet dello stesso presentatore in cui ringrazia tutti, dal suo staff al suo pubblico, rassegnando gli spettatori al suo ritiro dallo show. La conduzione di Letterman è stata negli anni, dal debutto su CBS nell’agosto del 1993 ad oggi, sempre appassionante e allo stesso tempo ricca di umorismo, un melange di intelligenza e spettacolo capace di stupire e di non annoiare mai.

Il suo show infatti, oltre ad aver ricevuto molti premi e riconoscimenti, tra cui numerosi Emmy Awards, è stato teatro di numerosi ospiti e personaggi celebri, di ogni tipo, provenienti dal mondo del cinema, della televisione, della musica e della politica. Sarà strano per l’abituale pubblico del programma americano non vedere più l’Ed Sullivan Theater di Broadway prendere forma sotto la maestria di David, che con il suo congedo mette fine ad una vita dedicata al talk show made in USA.