Una fatalità quella che domenica 19 ottobre, ha tolto la vita a Raphael Ravenscroft, sassofonista reso celebre dal suo magnifico assolo nella hit "Baker Street" di Gerry Rafferty. Più che un semplice assolo di sax, quel motivo musicale è ormai una melodia stupenda e immortale per gli amanti di questo strumento, tuttavia lo stesso Raphael, in seguito, rilasciò delle dichiarazioni curiose e pungenti in merito alla sua collaborazione con Rafferty e riguardo il singolo datato 1978:"Sono annoiato quando la sento perché è fuori registro, è una canzone piatta.

Un particolare, se va bene, sufficiente per irritarmi". Ravenscroft lascia questo mondo a sessant'anni, ad Exeter nel Devon, dove viene colto da un malore, dopo aver compiuto una carriera variegata tra musica, insegnamento e una moltitudine di importanti collaborazioni: egli infatti, ha collaborato negli anni con artisti del calibro di Marvin Gaye, Pink Floyd, ABBA, gli America, Kim Carnes, Mike Oldfield, Robert Plant, Bonnie Tyler e più di recente con i Daft Punk, la straordinaria coppia parigina che sta scrivendo le pagine della musica dance ed elettronica.

Ripercorrendo la sua preziosa carriera andiamo a vedere lo sviluppo che ha subito la sua musica e il suo lavoro: nel 1979 esce il suo album intitolato "Her Father Didn't Like Me, Anyway"(CBS portrait), appena dieci anni dopo,nel 1989, esce il suo singolo dal nome "Maxine", che ha avuto comunque un discreto successo nelle trasmissioni radiofoniche e meno nel "trade" delle vendite; nel 2010 poi, Raphael suona egregiamente il suo sax per album e per concerti, in live di alto livello, accompagnando artisti e gruppi come Duffy, Mary Hopkin e infine i Daft Punk.

Il sassofono di Stoke-on-Trent,oltre alla carriera musicale aveva intrapreso quella dell'insegnante presso lo York College. Ravenscroft pubblicò anche una manuale, nel 1990, dal titolo "The Complete Saxophone Player", libro sulla tecnica musicale del sassofono che riscosse un buon successo. Nella sua vita si era sposato tre volte e si separò dall'ultima moglie nel 2009, tre anni più tardi, nell'estate del 2012, si era ritirato dalla carriera per motivi di salute.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto