Annuncio
Annuncio

Un cast di tutto rispetto per questa pellicola di fantascienza bellica. Figurano infatti, tra gli interpreti: Danny Glover (famosa spalla di Mel Gibson nella saga di 'Arma Letale'); Daryl Hannah (navigata attrice già molte volte interprete di successo come nei cult-movie Blade Runner, accanto a H. Ford e Wall Street, con Michael Douglas); Rutger Hauer (noto attore con decine di ruoli all'attivo, lo ricordiamo, ad esempio, in: "I Falchi della notte", al fianco di un giovanissimo Sylvester Stallone; in Lady Hawke, assieme a Michelle Pfeiffer; serial killer on the road in "The Hitcher", La lunga strada della paura, e nel recente Dracula 3D di Dario Argento nel ruolo di Van Helsing); Michael Madsen, icona del ruolo del cattivo (nella sua lunga carriera anche una parte da capo mafioso in "Donnie Brasco" accanto ad Al Pacino e Johnny Depp); Stephen Baldwin (Earth Storm, Una moglie ideale, I soliti sospetti, Poliziotto Speciale, Il Tesoro Perduto, Mercy-Senza pietà).

La trama: 2047, la Terra è governata con la forza repressiva da un governo confederato centrale. Alcuni Paesi non hanno aderito al comando degli oppressori. Ryan, agente dei ribelli (Stephen Baldwin), viene inviato in missione da Sponge (Danny Glover), capo dell'organizzazione, allo scopo di raccogliere le prove sufficienti con cui smascherare i militari del governo e condannarli per i loro crudeli crimini commessi. Ad ostacolarne il cammino saranno: il pericoloso colonnello Asimov (Rutger Hauer), il maggiore Anderson (Daryl Hannah) ed alcuni gruppi di mercenari spietati capitanati da Mr. Lobo (Michael Madsen). La missione si trasformerà ben presto in un conflitto a suon di proiettili e quant'altro tra il buono ed i cattivi. Dalla sua parte Ryan potrà contare soltanto su un'alleata, la misteriosa Tuag (Neva Leoni), una sopravvissuta, forse mutante.

Un pò come accadeva in "Anarchia" anche qui un eroe buono si trova a dover fronteggiare e sgominare le forze malvage. Prosegue dunque il filone dei film violenti nei quali le maniere forti sembrano essere l'unica vera soluzione per imporre la propria volontà sugli antagonisti. Nonostante la presenza di un cast alquanto stellare la pellicola, a mio parere, non brilla particolarmente ristagnando eccessivamente nei conflitti e offrendo trama e finale piuttosto scontati.