Roberto Bignoli partecipa allo spettacolo 'Gioia Infinita' che si terrà il 19 luglio a Besnate e il 25 luglio a Villa di Serio nella Comunità Shalom di Suor Rosalina, mentre il 26 agosto esce il suo primo libro che porta il titolo 'Il mio cuore Canta" - Medjugorie e la Musica di Dio. Fin da bambino ha la passione per la musica. La sua carriera artistica inizia sin dall'età di sedici anni, partecipa a varie manifestazioni canore e Festival di musica leggera, ha cantato per le strade di città italiane ed estere raccogliendo sempre molti consensi dal pubblico giovane e meno giovane.

All'età di un anno Bignoli contrae la poliomielite, che gli provocherà gravi problemi motori obbligandolo alle stampelle e continue terapie. Anche se incidi i primi brani e ottiene successi, la sua disabilità diventa un'ostacolo sempre maggiore. Nel 1984 Roberto recandosi a Medjugorie si converte al Vangelo e decide di scommettere su se stesso e di continuare con la Christian Music. Nel suo primo libro racconta per la prima volta la sua storia, sia di artista di musica cristiana, sia di padre e marito.

Tiene concerti in ogni parte del mondo, pubblicando dodici album e sette singoli, e la sua 'Ballata per Maria' che nella Radio Maria di padre Livio Fanzaga diventa sigla mondiale. In trent'anni di carriera, ha vinto cinque Unity Award, il Grammy USA della musica cristiana internazionale.

Il primo cd è del 1987, Canzone per Maria, a cui sono seguiti undici album sette singoli e concerti in tutto il mondo.

La canzone Porta Cristo, del 1991, è insieme a Ballata per Maria (sigla mondiale di Radio Maria) fra le creazioni più significative. Nel 1996 pubblica Tempo di Pace, che contiene la famosa Concerto a Sarajevo scritta durante la guerra di Bosnia. Per ben cinque volte - dal 2001 al 2007 - riceve il prestigioso UCMVA Unity Award, il premio USA della musica cristiana internazionale. Nel 2003 riceve il primo Golden Graal, l'Award italiano dedicato all'evangelizzazione.

Nel 2006 incide il brano 'Non temere' dedicata a Giovanni Paolo II. Nel mondo è la colonna sonora di molti eventi cattolici.

Oggi si definisce un cantautore di Dio. Pur passando per il carcere, l'emarginazione sociale e la devianza nella periferia milanese, non smette mai di scrivere canzoni e suonare. La sua passione per la musica lo porta a lavorare in ambienti musicali importanti. Conosce Fabrizio De André, Alberto Fortis, Loredana Bertè, viene invitato a fare da spalla a molti big della canzone fra cui Roberto Vecchioni.

Discografia

  • 1987 - Canzone per Maria (San Paolo)
  • 1988 - Ho visto la croce (Rugginenti)
  • 1990 - Una storia da raccontare (Rugginenti)
  • 1991 - Porta Cristo (Rugginenti)
  • 1996 - Tempo di pace (San Paolo)
  • 1998 - Roberto Bignoli vol. 1 (Pentagramma)
  • 1999 - Blues Cielo Blu (Pentagramma)
  • 2001 - Italian Christian Music, con Marco Tavola cd multimediale (Radio Kolbe)
  • 2001 - Ho bisogno di Te (Radio Kolbe)
  • 2005 - Là c'è un posto (Radio Kolbe)
  • 2006 - Collection 2006 (Pentagramma)
  • 2006 - Una voce per la speranza (Pongo)
  • 2007 - Dulcis Maria (Radio Kolbe)
  • 2012 - Confido in Te (Radio Kolbe)
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto