Il brano "Papa e Papà", scritta da Franco Romeo, musicata e cantata da Dario Baldan Bembo, ha dimostrato di avere una marcia in più. La direzione artistica afferma: "Una grande e meritata vittoria, sancita dagli oltre 60.000 contatti, tra i "mi piace" e le visualizzazioni, come rilevato dall'organizzazione del Festival. Va detto anche che i vincitori hanno tenuto un comportamento esemplare, e ricevono il Premio Internazionale 2014, ed il Premio Video Clip 2014: "Adesso comunicheremo direttamente al Santo Padre l'esito del festival, chiedendo la Benedizione Apostolica per i vincitori".



I vincitori: Franco Romeo e Dario Baldan Bembo

Ma parliamo dei vincitori del Festival: Franco Romeo e Dario Baldan Bembo. Il primo ha scritto il testo, da molti definito "toccante e significativo". L'autore ha voluto far emergere, sin dal titolo "Papa e Papà", la natura umana di Papa Francesco, che appare eccezionale per la sua semplicità, umiltà, generosità e disponibilità ad essere al fianco dei più deboli, come farebbe un padre con i suoi figli.

Dario Baldan Bembo non ha bisogno di presentazioni, essendo uno tra i più noti e apprezzati cantautori e compositori italiani. Vanta successi anche internazionali come "Soleado" o la celeberrima "L'Amico è", definita "L'inno internazionale dell'amicizia". I due artisti hanno realizzato assieme, con cura e passione, anche il montaggio delle varie immagini del video. Al successo del brano, hanno contribuito anche il coro dei bambini dell'Accademia "Voice&Art" di Pavia, diretti da Serena Penzo e Pier Volpi.  A questo punto, rivolgiamo qualche domanda ai vincitori.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Papa Francesco

Come ci si sente a sapere di essere i vincitori di un Festival di musica cristiana?

Dario: E' una sensazione bellissima, tenuto conto che il genere di musica cristiana, non rientrava nel mio stile o repertorio di compositore. Infatti, all'inizio mi sentivo come bloccato, forse per la grandezza del personaggio, Papa Francesco, al quale sono devotissimo. Poi un bel giorno è arrivata l'ispirazione e la melodia è sgorgata quasi di getto!

Franco: Per me è stata una grande soddisfazione.

Sono felice di avere scritto questo testo, diverso da quelli scritti in passato, prevalentemente sigle TV per bambini, come "Il girandolone" o "Bambino mio", a parte "Ranger Pier" scritta da Riccardo Zara e cantata dal sottoscritto.

In attesa dell'udienza speciale con Papa Francesco del prossimo 27 Novembre 2014, come vi preparate per questo evento?

Franco: Dire che sono emozionato è poco! Chiederò al Santo Padre la Benedizione per tutti, in particolare per la mia famiglia e le persone che mi sono care.

Dario: E' un sogno che si avvera!

Ho sempre desiderato incontrare Papa Francesco e poterlo fare dopo aver cantato un brano dedicato a Lui, mi da una gioia indescrivibile.

Cosa vi aspettate da questa vittoria?



Franco: Sento che faremo delle belle cose, scaturiranno nuove collaborazioni, e ci dedicheremo anche alla solidarietà, quella vera che aiuta i più bisognosi.

Dario: Intanto, il brano nei prossimi giorni sarà disponibile su tutti i digital store del mondo, e farà parte di una compilation di musica cristiana, promossa da Rete Cattolica.

Poi, per quanto mi riguarda, grazie a questo brano, avrò un progetto musicale nuovo, fresco e nel quale credo molto. E chissà, che l'ispirazione per questo nuovo filone di musica cristiana, non possa continuare. Naturalmente, il video da domani sarà in onda in diverse tv d'ispirazione cristiana, e non mancheranno ospitate, ed interviste esclusive per diverse testate giornalistiche.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto