Annuncio
Annuncio

Era il film più atteso del 2017 e non ha deluso le aspettative. Cinquanta Sfumature di Nero è nelle sale italiane da solo un giorno e ha già incassato 1,4 milioni di euro e quasi 200 mila spettatori.

Il film punta ad arrivare nei weekend con una stima pari a 7-8 milioni di euro d'incasso.

Altri film che stanno spopolando ai botteghini sono La La Land con 88 milioni di euro incassati e Lego Batman-Il film che ha raggiunto i 78 milioni di euro.

Discorso diverso invece nelle sale americane dove Cinquanta Sfumature di Nero, secondo i pronostici, dovrebbe arrivare ad un incasso pari a 40 milioni di euro, la metà rispetto al prequel che andò incontro ad un flop subito dopo il 14 febbraio.

Ultima première a Londra il 9 febbraio

Ieri è stato presentato il film a Londra dove gli attori protagonisti Jamie Dornan e Dakota Johnson si sono concessi agli scatti dei fotografi. L'attore londinese è stato accompagnato anche dalla moglie Amelia Warner sfoggiando grandi sorrisi e molta complicità.

Annuncio

Trama del secondo libro di E.L James

Dopo che Anastasia ha lasciato Christian, l'uomo cerca in ogni modo di riconquistarla. Il ragazzo assicurerà ad Anastasia di non adottare più pratiche sessuali BDSM ma di limitarsi ad un rapporto intimo senza pratiche estreme.

La ragazza accetta le nuove condizioni proposte da Christian ma saranno tanti i pericoli che la coppia dovrà affrontare. L'ex sottomessa di Christian, Leila, è tornata per vedere da vicino il cambiamento del suo ex dominatore, ritornerà in scena Elena, la donna che ha insegnato a Christian le pratiche sessuali BDSM e che ostacolerà in ogni modo la storia d'amore tra lui e Anastasia.

L'antagonista maschile della storia sarà Jack Hyde, l'uomo per cui Ana lavorerà e col tempo si dimostrerà tutt'altro che gentile e disponibile.

Annuncio

Insomma, i due protagonisti dovranno affrontare tantissime difficoltà il cui proseguo si vedrà a febbraio 2018 in Cinquanta Sfumature di Rosso.

Per tutte le news su Cinquanta Sfumature di Nero, cliccate il tasto segui sopra il titolo dell'articolo.