I Black Sabbath, una delle più memorabili band Rock e metal della storia, debutta nei cinema con il "Black Sabbath: The end of the end" lo spettacolo conclusivo del tour che ha visto il gruppo chiudere così la sua carriera. Non è certo la prima esperienza metal a debuttare nelle sale. Per gli amanti del genere, film come "Metalhead" sono sicuramente un must, anche se non molto sconosciuti, ma la proiezione che coinvolge il gruppo di Ozzy Osbourne ha una marcia in più.

Prima di parlare dell'evento esclusivo, vediamo chi sono effettivamente i Black Sabbath.

Black Sabbath: Dei e inventori dell'Heavy Metal

Fondati nel 1966 a Birmingham, i Sabbath sono una delle più importanti e leggendarie band Hard Rock ed Heavy Metal della storia.

La loro formazione è cambiata spesso nel corso degli anni, ma i membri principali sono stati sicuramente Ozzy Osbourne (voce), Geezer Butler (basso), Bill Ward (batteria) e Tony Iommi (chitarra).

Il loro primo disco omonimo risale al 1970, e da allora, la band ha rivoluzionato il loro genere musicale e ispirato enormemente tutte le altre contemporanee e successive. A loro, in particolar modo, si deve la nascita e lo sviluppo di sottogeneri come lo Stoner Rock e il Doom Metal.

In 50 anni di carriera, hanno prodotto più di 30 album e venduto oltre 100 milioni di dischi in tutto il mondo. Il successo ottenuto gli ha valso molti importanti riconoscimenti. La rivista Rolling Stones non solo li ha inseriti all'85° posto nella "lista dei 100 artisti più importanti di sempre", ma ha anche inserito 3 dei loro dischi nella "lista dei 500 album migliori di sempre".

I migliori video del giorno

Più precisamente parliamo di Master of Reality (al 300º posto), Black Sabbath (241º posto) e Paranoid (131º posto). Inoltre, nel 2006, sono stai ufficialmente inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame.

The end of the end: Un omaggio a 50 anni di carriera

La carriera della band ha visto ufficialmente la sua conclusione lo scorso 4 Febbraio, con l'ultima tappa del tour chiamato "The End Tour". Il concerto si è tenuto alla NEC Arena di Birmingham, la città che ha dato il natale ai Sabbath.

Ora, ad 8 mesi esatti di distanza, si presenta l'ultima grande occasione per salutare il gruppo. La Nexo Digital, infatti, proietterà, solo il 4 Ottobre, il concerto di addio della band. Non è la prima volta che la società di distribuzione si occupa di qualcosa del genere. Già l'anno scorso si era occupata della proiezione del concerto di addio dei Pooh.

Il film ha lo scopo di avvicinare i fan alle emozioni più forti ed intime vissute dalla band nel loro ultimo concerto e permette di assistere alle perfomance esclusive di alcune canzoni storiche non suonate durante il tour. Anche Ozzy Osbourne ha trovato tutto estremamente emozionante e sconvolgente, dichiarando: “What a journey we’ve all had. It’s fucking amazing”.