Nell'ottobre 1965 usciva in Italia Mary Poppins, il film musical targato Disney con l'attrice premio Oscar Julie Andrews nei panni della magica tata, e il 19 dicembre 2018 la magia si ripeterà con Mary Poppins Returns.

Il film diretto da Bob Marshall (regista anche di Into the Woods e Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare per la Disney) racconterà il ritorno di Mary Poppins, questa volta interpretata dall'attrice inglese Emily Blunt, al Viale dei Ciliegi numero 17 vent'anni dopo il suo addio.

Durante la D23 expo 2017 il regista ha dichiarato che il film sarà un musical con musiche e canzoni in vecchio stile, e di essersi basato sui libri della scrittrice australiana Pamela Lyndon Travers per la trama.

Il ritorno di Mary Poppins

Jane e Michael Banks, i bambini del primo film, ormai sono cresciuti ma Michael vive ancora al numero 17 del Viale dei Ciliegi insieme ai suoi tre figli Annabel, John e George, e la loro governante Ellen. Ci troviamo nella Londra degli anni '30 e quindi il periodo della Grande Depressione e dopo una grave perdita nella famiglia Banks Mary Poppins ritorna al Viale dei Ciliegi insieme al lampionaio di strada Jack e l'eccentrica cugina Topsy per far riscoprire la gioia e la meraviglia che manca alla famiglia in quel momento della loro vita.

Il Cast stellare

Se ci si sofferma ad osservare il cast da cui è composto Mary Poppins Return non si può non rimanere colpiti dal livello degli attori scelti.

Scorrendo la lista non è difficile trovare candidati e vincitori di Golden Globe, Bafta e Accademy Awards.

La protagonista Emily Blunt, divenuta famosa al pubblico grazie al suo ruolo ne Il Diavolo veste Prada, conta tre candidature ai premi Bafta, un Golden Globe e altre quattro candidature per quest'ultimo. Il lampionaio di strada e apprendista dello spazzacamino originario Bert (Dick Van Dyke) sarà interpretato dal vincitore deli Tony Awards e Grammy Awards per il musical Hamilton Lin-Manuel Miranda, e l'unico membro del cast originario che sarà presente nel film sarà proprio lo Dick Van Dyke nei panni di un pensionato direttore di banca.

L'eccentrica cugina Topsy, così descritta dal regista del film, sarà impersonata dalla 21 volte candidata al premio Oscar Maryl Streep, mentre la governante Ellen sarà Julie Walter, conosciuta ai più giovani soprattutto per il ruolo di Molly Weasley nella saga di Harry Potter rispetto ai suoi altri innumerevoli ruoli che le hanno portato un Golden Globe, sei premi Bafta e due Emmys.

Altre menzioni dovute vanno a Colin Firth e Angela Lansbury, la famosa signora in giallo, in parti di cui non si conoscono ancora i dettagli.