La saga di "Harry Potter" è sicuramente tra le più amate degli ultimi anni, e tra i personaggi preferiti dai fan vi è indubbiamente Dobby. L'elfo domestico della famiglia Malfoy che viene liberato da Harry, è sicuramente uno dei protagonisti più divertenti di romanzi e film. All'inizio un po' fastidioso, riesce poi a conquistare il cuore del maghetto e anche quello dei lettori, e anche nella versione cinematografica, grazie ai suoi occhioni a volte ingenui, è riuscito a intenerire e a mettere allegria.

Per questo motivo, la sua morte è diventata uno dei momenti più emozionanti dell'intera saga. E così alcuni fan hanno deciso di rendergli omaggio, costruendo una piccola tomba simbolica nel luogo in cui erano state girate le scene inerenti alla sua dipartita. Peccato però, che in questi giorni il monumento funerario sia stato pesantemente danneggiato da alcuni teppisti.

La tomba di Dobby, costruita dai fan, meta turistica

Un gruppo di fan aveva costruito una piccola tomba per Dobby sulla spiaggia di Freshwater West nella regione gallese del Pembrokeshire, proprio dove erano state girate alcune sequenze di "Harry Potter e i doni della morte parte I", tra cui quella in cui l'elfo perde la vita.

Nei pressi dell'edificio che nella pellicola è stato utilizzato come Villa Conchiglia, tra alcune pietre colorate era stata collocata una lapide recante l'incisione "Qui giace Dobby, un elfo libero", un chiaro riferimento alla volontà del simpatico personaggio di essere ricordato proprio per la sua liberazione.

Il piccolo monumento rappresentava una sorta di omaggio alla scomparsa dell'amico di Harry Potter causata da Bellatrix Lestrange: l'elfo è spirato eroicamente tra le braccia del protagonista, proprio sulla spiaggia poco distante.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

La presenza di questa installazione ha attirato negli anni molti "potteriani", alimentando al contempo la curiosità di visitare i luoghi del film. Infatti gli enti turistici del luogo hanno cominciato a pubblicizzarne la presenza, e proprio su Twitter è stato aperto l'account "hiddenpembs" che, lo scorso 4 marzo, ha postato una foto ricordando a tutti la presenza della lapide. Da qualche giorno, però, tutto è cambiato, poiché la tomba commemorativa è stata divelta.

La tomba di Dobby distrutta da dei vandali

Pochi giorni fa il monumento funerario è stato distrutto, e a fare l'amara scoperta è stata una persona residente ad Angle (nelle vicinanze), Hooi-Ling Lim, che l'8 aprile ha trovato la tomba di Dobby distrutta. La foto pubblicata dal "Western Telegraph" - al quale è stata inviata la segnalazione - mostra come ormai ci siano soltanto delle pietre, mentre manca la lapide apposta dai fan.

Al momento non è stato possibile rintracciare i responsabili, mentre si sa soltanto che fino a pochi giorni prima della scoperta tutto era regolarmente al suo posto. Lim ha dichiarato al giornale inglese che una sua amica le ha detto che il 6 aprile la tomba era ancora intatta. Mentre si cerca di capire chi possa aver commesso questo inutile quantomai insensato gesto, pare che gli appassionati di "Harry Potter" siano già pronti a mobilitarsi per ricostruire la piccola tomba e per tornare a visitare quei luoghi suggestivi, dove sono state girate scene memorabili di altre pellicole quali "Robin Hood" di Ridley Scott del 2010.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto