San Valentino è la festa degli innamorati ovvero il giorno speciale in cui viene celebrato l’amore [VIDEO] come sentimento e valore universale. Ma scovando nella storia, questa ricorrenza tanto gradita alle coppiette ha portato con sé eventi nefasti. Diamo un’occhiata allora ad alcuni di questi avvenimenti per addentrarci nel “lato oscuro” di San Valentino.

La strage di San Valentino e il massacro in Malesia

Nel 1929 negli Stati Uniti la criminalità organizzata “fioriva” seminando panico ovunque. Proprio il giorno di San Valentino si consumò una strage terribile ordita da uno dei protagonisti di spicco della malavita, ovvero il noto gangster Al Capone.

Gli uomini del boss, usando lo stratagemma di travestirsi da agenti di polizia, convinsero i membri della banda rivale nota come “Bugs Moran” a seguirli presso la caserma. Naturalmente non si trattava di una vera stazione di polizia, ma di un garage dove furono trivellati di colpi. Altri eventi terribili legati alla festa degli innamorati si verificarono nel 1942. Nel San Valentino di quell’anno, infatti, si consumò una terribile strage in Malesia ricordata come “Alexandra Hospital Massacre”. Durante il periodo del secondo conflitto mondiale i soldati dell’esercito giapponese massacrarono 300 pazienti dell’ospedale nonostante lo staff medico avesse cercato di fare il possibile per evitarlo sventolando la bandiera bianca.

Le disavventure di Malcom X e Salman Rushdie

Anche tante personalità note ebbero “qualche problema” durante la giornata di San Valentino.

Il celebre politico e attivista per i diritti degli afroamericani Malcom X, proprio nel giorno degli innamorati, subì un attentato dinamitardo alla propria casa, al quale riuscii a sopravvivere. Purtroppo, però pochi giorni più tardi venne assassinato. La giornata dell'amore fu orribile anche per lo scrittore Salman Rushdie che, dopo aver scritto l’opera “I Versi Satanici”, venne accusato di blasfemia e condannato alla pena di morte dal regime di Khomeini.

Il lato oscuro della festa degli innamorati nel nuovo millennio

Anche il nuovo millennio ha portato con sé una serie di eventi negativi legati in qualche modo alla giornata di San Valentino [VIDEO]. Nel 2004, durante il giorno degli innamorati, ci fu un terribile incidente che coinvolse un parco acquatico di Mosca in cui persero la vita quasi 30 persone. La catastrofe venne causata da alcuni difetti di costruzione congiuntamente a condizioni climatiche molto rigide che determinarono l’accumularsi di strati e strati di neve sul tetto poi crollato. Appena un anno prima, nel 2003, il 14 febbraio ci fu uno scontro tra il governo dello Zimbabwe e un centinaio di donne del movimento “Woza” che protestavano contro le diseguaglianze. Il gruppo di attiviste venne messo in carcere ed il loro movimento dichiarato illegale.