6 curiosità sul cavolo nero e le sue proprietà benefiche

Alcune curiosità sul cavolo nero.
Alcune curiosità sul cavolo nero.

Alla scoperta del cavolo nero, il 're' della ribollita toscana rafforza il sistema immunitario.

Pubblicità

Il cavolo nero è un ortaggio molto gustoso e versatile in cucina. È diffuso soprattutto nella tradizione culinaria toscana ed è l'ingrediente più importante della nota ribollita. Il cavolo nero è anche ricco di proprietà benefiche. Sono tante le curiosità che ruotano attorno a questa verdura pregiata. Eccone alcune.

1

Il terreno ideale

L'habitat ideale del cavolo nero sono terreni poco argillosi e particolarmente drenanti. Inoltre, questo ortaggio richiede un clima piuttosto fresco al fine di evitare la fruttificazione.

Pubblicità
Pubblicità
2

La semina e la raccolta

Il cavolo nero va seminato da marzo a giugno mentre la raccolta comincia in autunno e termina d'inverno prima che l'ortaggio diventi troppo legnoso.

Pubblicità
Pubblicità
3

La conserva

Il cavolo nero, inoltre, può essere conservato in frigorifero per non oltre 5 giorni dalla raccolta affinché non perda le sue sostanze.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto
Pubblicità
Pubblicità