Le madri single sono le primeche risentono gli effetti della crisi economica e sociale. E'un argomento di cui si parla poco e una realtà sociale moltotrascurata, eppure il fenomeno delle madri single è in aumento: lasua urgenza è determinata dal fatto che, sebbene da anni siano stateintrodotte leggi sul divorzio e sulla tutela dei minori, nonsi è trovata una soluzione per limitare danni psicologici edeconomici.

Le madri single si trovano molto spessoa dover scegliere se trascorrere del tempo con i figli o cercare diassicurar loro una vita dignitosa.

In Italia la carenza degliasili nido aggrava il problema e provvedere ai bisogni primaridiventa un impresa titanica soprattutto se manca l'appoggio deinonni. Le famiglie sono sempre più disgregate e i padri sempre piùassenti sia dal punto di vista sociale che economico.

Queste donne oltre a far parte dellafascia sociale che più risente gli effetti della crisi economica, siritrovano, il più delle volte, ad avere l'immane compito di educarei figli da sole. I loro bambini, alcune volte contesi altre volteprivati della figura del genitori, manifestano spesso atteggiamentiribelli e non di rado mostrano segni di iperattività, palesando inquesto modo il disagio causato dalla mancanza della figura paterna edell'unione famigliare.

Molte mamme single fanno faticaa gestire sia il problema economico che il drammapsicologico ma non chiedono aiuto ai centri di assistenza socialeper paura di perdere in questo modo la tutela dei figli. Per questomotivo i centri sociali dovrebbero far sentire di più la lorovoce e dare un aiuto concreto, rassicurando queste madri che hannobisogno tutto il sostegno della società specie in questi tempi cosìburrascosi.

Segui la nostra pagina Facebook!