Il compositore tedesco Richard Wagner descriveva la musica stessa come una donna. E in occasione della Giornata Internazionale della Donna, conosciuta dai più come Festa della Donna, vi proponiamo una serie di canzoni dedicate all'universo femminile.

Pezzi più o meno famosi, che a tanti ricordano momenti importanti, intimi, romantici della propria vita.

Chi non ha mai canticchiato le Donne in cerca di guai di Zucchero, sempre in cerca di guai. O, per alcune generazioni, La Partita di Pallone di Rita Pavone?

Donne belle e donne grasse, in musica la bellezza femminile è semplicemente unica: da Rosalina di Fabio Concato, tutto il giorno in bicicletta alla splendida poesia di Morrissey, all'epoca con The Smiths e l'insuperabile Some Girls Are Bigger Than Others.

Donne divise tra sacro e profano in Sono Una Donna Non Sono Una Santa di Rosanna Fratello e La Fata di Eduardo Bennato.

Per presentare una delle più belle liriche di Vasco Rossi dedicate alle donne, basta citarne il testo: "Una canzone per te, E non te l'aspettavi eh? E invece eccola qua, Come mi è venuta, E chi lo sa, Le mie canzoni nascono da sole, Vengono fuori già con le parole". Unica.

L'elenco è sterminato ma altri pezzi vanno assolutamente citati. Woman di John Lennon che definisce la sua donna "l'altra metà del cielo".

Indubbiamente le donne lo sanno per prime e Ligabue lo descrive indelebilmente nella sua dolce Le donne Lo Sanno: "C'è poco da fare, c'è solo da mettersi in pari col cuore, lo sanno da sempre, lo sanno comunque per prime".

Storie di donne amate, usate e lasciate le cantano gli Style Council di Paul Weller in The Story of Someone's Shoe o, nella delicatissima Woman in Chains dei Tears for Fears.

La donna, invece, è da cantare in ogni momento della vita, di sera con Buonanotte Fiorellino di Francesco De Gregori, quando è fredda con Cold As Ice dei Foreigner o quando la naturale sensualità non ha paragoni in Femmena di Pino Daniele.

La donna è completa, è tutto e il contrario di tutto come sottolinea il menestrello Branduardi: "Donna ti voglia cantare, donna la madre, donna la fine, donna sei roccia, donna sei sabbia, e a volte nuvola sei... Donna sei acqua e sei fiamma, donna paura, donna allegria, donna saggezza, donna follia".

Buon ascolto!

Segui la nostra pagina Facebook!