Da Mercoledì 21 Ottobre, nei principali palazzetti d' Italia si potrà assistere al 'Più che logico Tour 2015' di Cesare Cremonini, che sbarcherà a Genova il 24 per il concerto al 105 Stadium. La Musica del cantante bolognese animerà il capoluogo ligure per tutta la sera, regalando emozioni uniche. Un'occasione speciale per sentire dal vivo gli ultimi brani dell'ex cantante dei Luna Pop che non vede l'ora di cominciare: "Da ogni idea per questo concerto c'è un'emozione trattenuta che esprimerò sul palco" scriveva il cantante, poche settimane fa, sul proprio profilo Facebook. Il poeta felsineo aprirà le danze al Palabam di Mantova, Mercoledì 21 Ottobre, proseguirà il 23 all'Alpitour di Torino per poi proseguire proprio a Genova.

Un concerto "nuovo"

Il singolo più recente è "Buon Viaggio", uno dei brani di maggior successo della stagione estiva appena conclusa. Nuovi elementi nella band e tante curiosità sullo spettacolo che andrà in scena. Cesare Cremonini sarà davvero in mezzo al pubblico, canterà insieme ai suoi fan grazie ad un palco allungabile per ventcinque metri in mezzo alla gente: "Ci sarà da correre - ha dichiarato il cantautore bolognese - potrò abbracciare tutti e farmi abbracciare". Le canzoni in scaletta sono ventidue, alcuni dei brani presenti non venivano interpretati da diverso tempo; tra i tanti spicca "Maggese" brano al quale i fan sono molto legati. "Quel disco non venne considerato molto - ricorda Cremonini - peccato. A pensare che poi venne inserito dalla rivista Rolling Stone nei 110 migliori dischi degli ultimi decenni"

Ci sarà spazio anche per canzoni come "Qualcosa di grande", "Hello", "Vorrei" e chiaramente non mancheranno i suoi ultimi successi.

I migliori video del giorno

Grande attesa quindi per le due hit radiofoniche che ci hanno fatto cantare in questi ultimi mesi, ovvero "Buon Viaggio" e "Lost in the Weekend". Un successo meritato, dopo anni di duro lavoro: "Ho avuto la forza di ripartire da zero dopo i Lunapop. Per arrivare dove sono ora ci sono stati tanti sacrifici, grazie ai quali ho conquistato una certa credibilità. Il mio tour è il secondo tempo di una partita vincente".