Il grande mercatino rigorosamente 'made in Italy' fa le cose in grande: Eataly assume ben 250 persone in occasione della prossima apertura in Veneto. La famosa catena alimentare già presente in molte zone d'Italia e del mondo è stata fondata nel 2004 da Oscar Farinetti, diventando in breve tempo un cult grazie i prezzi competitivi e la vasta scelta dei prodotti italiani e quasi tutti a km zero. Infatti la priorità del negozio è offrire al cliente solo cibi di provenienza locale, in questo caso veneta.

Pubblicità

Proprio così, in Veneto si apre un'occasione d'oro per i tanti ragazzi alla ricerca di un posto di lavoro. Il nuovo polo di Eataly aprirà nei pressi degli ex magazzini generali situati di fronte a Veronafiere. L'iniziativa è stata illustrata dallo stesso Oscar Farinetti, già proprietario di Unieuro, il 6 aprile scorso in occasione del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati Vinitaly dove, grazie all'impiego di oltre 10 milioni di euro, il manager ha intenzione di aprire la nuova cittadella del gusto a Verona che porterà notevoli sbocchi dal punto di vista occupazionale.

I giovani interessati devono cliccare nella sezione 'Mondo Eataly' dove su 'Lavora con Eataly', potrete inviare domande spontanee e visitare le offerte lavoro attive sul sito: www.eataly.it. Per tutti gli interessati che vogliono inviare una candidatura generica, dal momento che non sono ancora uscite le posizioni specifiche per Verona dove l'apertura è prevista per prossimo anno devono inviare il curriculum a: curriculum@eataly.it. Inoltre le viarie cittadelle del gusto sono alla costante ricerca di nuovo personale a Piacenza, Trieste, Milano, Forlì e Trieste.

Pubblicità

Le figure richieste più ricercate sono:

  • addetti alla ristorazione
  • addetti alle vendite
  • impiegati in uffici
  • impiegati alle pubbliche relazioni
Per eventuali candidature è consultabile la sezione 'Lavora con Noi' del loro sito ufficiale. Ai nuovi assunti l'azienda offre un contratto a tempo determinato che secondo i casi potrebbe trasformarsi a tempo indeterminato.