Il noto gruppo televisivo Mediaset con sede a Cologno Monzese, mette a disposizione interessantissime opportunità di lavoro, per molteplici figure professionali nel campo della televisione. In particolare ricerca giovani modelli e modelle, attori ed attrici, figuranti e altre figure lavorative, da inserire nei propri organici. Vediamo nel dettaglio quali sono le richieste dell'azienda e le modalità per potersi candidare.

Figure richieste e trasmissioni televisive

Per chi ama intraprendere una carriera nel mondo dello spettacolo, della fiction e della televisione in generale, il Gruppo Mediaset, gestito storicamente dalla famiglia Berlusconi, ricerca giovani promesse da inserire nelle proprie trasmissioni come modelli, attori, figuranti e figure professionali da inserire nei propri uffici.

Pubblicità

Le principali trasmissioni interessate sono le seguenti:

  • Canale 5: Grande Fratello, Uomini e Donne, Striscia la Notizia, Tu si que Vales;
  • Italia Uno: Mistero, 6Come6, Cotto e Mangiato;
  • Rete Quattro: Donnavventura, Quinta Colonna;
  • La 5: Il meglio di me, Bella più di prima, Cena di Mezzanotte e tanti altri.

Inoltre verranno selezionati candidati per la nuova edizione di Supercinema riservata a giovani di età compresa tra i 18 e 30 anni appassionati di cinematografia. Per le trasmissioni Matrix e Grand Hotel Chiambretti, verrà eseguita una selezione specifica per assumere personale che farà parte dello staff di entrambe i programmi.

Tutti gli interessati, possono consultare il portale del gruppo televisivo nella sezione 'Mediaset Lavora con noi', consultando l'indirizzo web 'mediaset.it/corporate/Lavora_con_Noi/jobop_it.shtml', dove è possibile inserire i propri dati personali, specificare i propri requisiti relativi al titolo di studio conseguito, indicare la propria disponibilità per effettuare degli stage, allegare la propria fotografia e aggiungere un eventuale curriculum vitae. Se vuoi rimanere aggiornato sui miei articoli, oppure su questo argomento, clicca sul bottone “Segui” vicino al mio nome ad inizio articolo.

Pubblicità