Il calendario degli scioperi dei trasporti di natura nazionale e locale per il mese di dicembre 2015, annuncia numerose date nelle quali i dipendenti dei vari settori (aereo, ferroviario, marittimo e del trasporto pubblico locale) incroceranno le braccia. Il sito ufficiale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ('Mit'), ha messo a punto la lunga lista di agitazioni con le quali si andrà a chiudere un anno difficile sotto questo punto di vista. In questo articolo riserveremo l'attenzione in modo particolare ai corposi scioperi dei trasporti in riferimento a treni ed aerei per le prossime giornate di dicembre, con l'indicazione delle date specifiche e delle modalità.

Sciopero aerei a dicembre: ecco quando

Saranno tre le date in calendario a dicembre 2015 nelle quali andranno in scena i numerosi scioperi dei trasporti aerei previsti dal 'Mit'. La prima è in programma per il prossimo 10 dicembre e prevede una lunga lista di agitazioni sia di portata nazionale che locale. Si parte con lo sciopero al quale aderirà tutto il personale che svolge attività di handlers negli aeroporti d'Italia e che si fermerà per la durata di 8 ore (fino alle 18:00). La stessa durata e fascia oraria avrà lo sciopero che riguarderà i dipendenti delle società Airport Handling e WFS Ground Italy degli aeroporti milanesi di Linate e Malpensa.

Dalle 13:00 alle 17:00 incroceranno le braccia i dipendenti Ethiopian Airlines e Stac Italia (quest'ultima società operante solo nell'aeroporto romano di Fiumicino). Lo sciopero aereo avrà una durata di 4 ore (12-16) anche per i dipendenti Meridiana e per il personale dell'aeroporto di Genova (10-14) che si fermerà per la medesima durata anche il 15 dicembre. Ultima data sarà quella del 16 dicembre quando per 24 ore sciopereranno i lavoratori dell'Atitech di Napoli.

Treni fermi: stop Trenitalia e Trenord a dicembre

Anche il reparto ferroviario, per il mese di dicembre 2015 ha in programma numerosi scioperi dei trasporti, il primo dei quali andrà in scena in una giornata festiva come quella dell'8 dicembre. Ad aderire all'agitazione di 24 ore, in partenza alle ore 21:00 e fino alla prima serata del giorno seguente sarà il personale della società ferroviaria lombarda Trenord.

Dalle 9:00 alle 17:00 del 9 dicembre, l'agitazione locale a Milano riguarderà anche i dipendenti Trenitalia. I successivi scioperi dei treni per il mese in corso, saranno di natura regionale e saranno distribuiti dal 13 al 17 dicembre, risparmiando così il periodo più vicino alle festività natalizie. A farne le spese saranno soprattutto i passeggeri di Firenze, in seguito all'agitazione di 8 ore del 13 dicembre (dalle 9:00 alle 17:00) e di 24 ore del 14 dicembre (fino alle 21:00 del giorno seguente).

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Il 16 dicembre si fermeranno per 24 ore i dipendenti Trenitalia nella regione Piemonte ed infine il 17 dicembre i lavoratori della medesima società operanti presso gli impianti ferroviari di Torino (dalle 11:30 alle 15:30). Per restare costantemente aggiornati sul tema centrale di questo articolo, vi invitiamo a cliccare sul tasto ‘Segui’ sopra il titolo.

Segui la nostra pagina Facebook!