Poste Italiane ha bandito un concorso daportalettere,da inserire nel proprio organico negli uffici postali di tutta Italia. Ormai manca davvero pochissimo al termine utile per poter presentare domanda come postino: ma qual è la data ultima e utile per partecipare al concorso? Come fare e a chi inviare la richiesta di assunzione in Poste Italiane S.p.A.? Se anche voi siete tra i migliaia di aspiranti portalettere, ma non sapete se siete ancora in tempo per inoltrare la domanda, togliamo subito il dubbio: si, ad oggi 5 gennaio e fino a domani, mercoledì 6 gennaio2016, si è ancora in data utile a poter rientrare nelle selezioni per i posti relativi al concorso in oggetto.

A chi volesse dare seguito all'iniziativa, scegliendo quindi di aprire un rapporto di lavoro presso una tra le più importanti società di servizi italiane, cosa verrà offerto? Ai vincitori del concorso, risultanti dalle selezioni effettuate in base ai punteggiassegnati dalla commissione, si offrirà un contratto a tempo indeterminato, con decorrenza a partire dal prossimo mese di febbraio 2016. Ma quali sono i requisiti richiesti nel bando di concorso per l'assunzione come portalettere in Poste Italiane?

Poste Italiane, bando di concorso come portalettere: ecco i requisiti richiesti

Come si evince dalle varie posizioni aperte in tutte le regioni d'Italia, per avere accesso alla domanda da portalettere nel concorso indetto, come già enunciato poc'anzi, da Poste Italiane, occorrerà avere in data 6 gennaio 2016 i seguenti requisiti:

  • essere in possesso di diploma di scuola superiore (istruzione di II grado) attestante una votazione minima di 70/100, oppure di aver conseguito una laurea triennale/quinquennale attestante una votazione non inferiore a 102/110;
  • essere abilitati alla conduzione di moto/autoveicoli cui è richiesta in dotazione la patente B;
  • essere idonei alla conduzione dei mezzi, di proprietà di Poste Italiane, atti alla consegna della posta;
  • certificato di idoneità rilasciato dal proprio medico.

Concorso portalettere, bando 2016 di Poste Italiane: come e a chi presentare domanda di assunzione?

Come già anticipato, il termine utile per presentare domanda nel concorso da postino, emesso da Poste Italiane inquesto inizio 2016, scadrà il prossimo 6 gennaio 2016.

Per poter fare, e dunque inviare la richiesta di assunzione, sarà necessario registrarsi al sito ufficiale delle Poste alla sezione "Lavora con noi", oppure interagendo direttamente al link "Posizioni aperte". Nella fase di registrazione dotatevi di un indirizzo email valido ed affidabile: sarà proprio a quel recapito che riceverete le tutte le comunicazioni inerenti la vostra domanda. A fine registrazione riceverete una richiesta di conferma a cui sarà necessario dare seguito, pena la decadenza dell'intero processo di registrazione.

In seguito, sul sito delle Poste Italiane, dovrete accedere alla richiesta per candidarvi alla selezione per i posti messi a bando. Vi saranno richiesti alcuni dati fondamentali, necessari alla messa in essere della domanda: prestate attenzione a specificare correttamente i millesimi di votazione risultanti dal diploma o laurea, siate precisi nell'indicare generalità, indirizzo, date, etc. Al termine della procedura potrete inviare il tutto tramite web. I candidatiinfine, saranno sottoposti ad una serie di prove, con test attitudinali direttamente online, colloqui e capacità di guida del mezzo per il trasporto della posta.

Questo è tutto per quanto riguarda il concorso da portalettere dell'anno 2016, emesso da Poste Italiane. Per rimanere aggiornati su altri concorsi o bandi è reso disponibile il tasto "segui", in alto in corrispondenza al titolo principale.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!