Nel mese di novembre del 2015 era stata data notizia dell’accordo stipulato tra Enel e sindacati in vista di un nuovo piano di assunzioni2016-2020 che avrebbe dovuto portare all’inserimento di 3000 nuovi lavoratori nell’arco di cinque anni. Dal momento che l’anno 2016 è giunto, potrebbe essere il momento giusto per sottomettere la propria candidatura (si tratta di inviare il curriculum, ma la procedura è solamente telematica) e di cominciare a inquadrare quali saranno le figure richieste: secondo l’accordo, infatti, si tratterebbe di nuovi innesti nel settore tecnico-operativo della distribuzione e, dunque, come già accaduto in passato, le posizioni lavorative saranno sia per diplomati che per laureati.

Il percorso si attende piuttosto lungo: qualora si venisse selezionati, si avrebbe un contratto di apprendistato, si dovrebbe seguire un percorso di formazione con l’affiancamento di un tutor, che dovrebbe aiutare nell’inserimento professionale. Ecco le informazioni utili su come sottomettere la domanda per le future assunzioni Enel 2016-2020.

Come candidarsi per le assunzioni 2016-2020 in Enel

Qualora, dunque, si fosse interessati a questo piano di assunzioni 2016-2020 (che dovrebbe essere in partenza) nell’azienda Enel, occorre inviare il proprio curriculum e seguire una semplice procedura:

  • innanzitutto, occorre collegarsi al sito dell’Enel
  • successivamente, nella home page occorre selezionare ‘Carriere’
  • nella nuova pagina, occorre cliccare su ‘Invia il Curriculum’ e seguire le facili indicazioni per l’inserimento dei propri dati (occorre riempire un form)

Dopo aver effettuato la registrazione e l’inserimento del proprio curriculum vitae, occorre andare nella sezione ‘Posizioni aperte’, dove, di volta in volta, si troveranno le posizioni lavorative richieste.

Al momento ve ne sono soltanto due: la prima per il ruolo di Junior Data Scientist - Global ICT e la seconda per il ruolo di Junior Trading Compliance Analyst; entrambe sono per la città di Roma. Insomma, il piano di assunzioni Enel per il 2016-2020 sarà da seguire con attenzione di tanto in tanto: il nostro suggerimento è quello di inviare comunque il curriculum (anche se le posizioni al momento non interessano) in maniera tale da trovarsi pronti al momento opportuno; altro consiglio è quello di tenere costantemente sott’occhio la pagina.

Per aggiornamenti su bandi, concorsi e lavoro, cliccate su ‘Segui’ in alto sopra l’articolo.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Enel Energia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!