Il mese di dicembre 2016 è iniziato all'insegna del ponte dell'Immacolata Concezione, ponte che è stato più o meno breve nelle diverse zone d'Italia: infatti, se il ponte è andato a concatenarsi alla chiusura delle scuole-seggio per il referendum costituzionale dello scorso 4 dicembre, i docenti, il personale Ata e gli studenti hanno potuto beneficiare di qualche giorno di vacanza in più.

Lunedì 11 dicembre gli studenti di tutta Italia, comunque, torneranno tutti dietro ai banchi per le due settimane scarse di lezione prima delle vacanze di Natale 2016 e di Capodanno 2017. Come sappiamo, il calendario scolastico prevede differenti periodi di chiusura, a seconda delle diverse regioni italiane: ecco, dunque, quando inizieranno le vacanze scolastiche, regione per regione.

Scuola, calendario scolastico 2016/7: vacanze Natale 2016 e Capodanno 2017 regione per regione

Sarà la Sicilia a cominciare per prima le vacanze natalizie con la chiusura degli istituti a partire dal 22 dicembre. Il giorno 23, invece, si comincerà a stare a casa in Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise e Puglia. Si andrà a Scuola fino alla vigilia di Natale, invece, in Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Marche, Piemonte, Toscana, Umbria, Valle D'Aosta e Veneto. Le vacanze natalizie inizieranno il giorno 24 anche nelle province di Trento e Bolzano.

Vacanze Natale-Capodanno 2016/2017: l'Epifania cade di venerdì, probabile rientro lunedì 9 gennaio

Per quanto concerne, invece, il giorno di rientro a scuola, occorre tenere presente che la festività dell'Epifania cadrà di venerdì ed è, quindi, molto probabile che la stragrande maggioranza delle scuole italiane opti per il rientro nelle classi per il giorno lunedì 9 gennaio 2017: ipotesi al quanto remota quella di chiedere a studenti e personale scolastico di rientrare sabato 7 gennaio.

Un paio di giorni in più, quindi, rispetto agli altri anni proprio per effetto della cadenza 'opportuna' della Befana di venerdì: qualche momento in più da trascorrere con la propria famiglia oppure per sfruttarlo per una minivacanza post natalizia o per le prime sciate in montagna.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!