Un'altra operazione da svolgere all'interno della piattaforma Indire è l'inserimento delle due attività didattiche il cui l'obiettivo è di offrire uno spazio per la riflessione e la documentazione di un’attività didattica. La progettazione dell'attività didattica è molto importante in quanto permetterà di far capire qual è il vostro habitus progettuale. Le due attività dovranno essere costituita da una o al massimo due lezioni. È auspicabile che la seconda attività coincida con quella progettata in collaborazione con il tutor e svolta durante l’osservazione Peer to Peer.

Vediamo nel dettaglio maggiori informazioni a riguardo.

Come svolgere le due attività didattiche

Le attività didattiche dovranno essere svolte nel seguente modo. La prima da parte del neoassunto in autonomia: emergerà così il modo di fare didattica del neoassunto all’inizio del suo percorso di formazione. La seconda attività dovrà essere co-progettata con il tutor (per trovare informazioni su come progettare un'attività didattica, potete dare un'occhiata nella sezione Toolkit, all'interno di Indire).

E' utile ricordare cosa dovrete inserire su Indire per ogni attività didattica:

  • progettazione: dovrà essere allegata come file nella prima pagina di ciascuna sezione e dovrete indicare la successioni di azioni svolte durante la lezione;
  • documentazione: inserire i materiali significativi per la documentazione ad esempio schede, immagini, slide ecc;
  • riflessione: dovrete leggere le domande stimolo (le quali non hanno nessuna finalità valutativa) ma hanno il solo obiettivo di supportare il docente nella riflessione sull’attività svolta e inserire una breve riflessione.

La documentazione delle 2 attività è consigliabile svolgerle a distanza l’una dall’altra, in modo che possa essere possibile tracciare la trasformazione della pratica professionale del docente per effetto del percorso formativo dell’anno di prova, in particolare per effetto della fase di osservazione tra pari, che permetterà di migliorarsi.

Per le altre news sull'anno di prova premete il tasto "segui".

Segui la nostra pagina Facebook!