Sono in arrivo ben 1.000 nuove assunzioni in Ferrovie dello Stato. Ad annunciarlo tramite un comunicato apparso sul sito ufficiale la stessa azienda. Alla base dei nuovi posti di lavoro un forte ricambio generazionale, come lo definisce FS, che prevederà, nel corso dei prossimi mesi, l'accompagnamento alla pensione di circa mille dipendenti, che verranno sostituiti dai nuovi profili assunti nel prossimo futuro. Nel comunicato non viene specificato il periodo esatto, a livello temporale, in cui verrà effettivamente ricercato il nuovo personale da assumere. Potete approfondire il tema assunzioni con gli ultimi concorsi pubblici per polizia municipale in scadenza a marzo.

Pubblicità

1.000 nuovi posti nei prossimi mesi

Nel suo comunicato, FS ha spiegato che è stato firmato l'accordo con le organizzazioni sindacali che renderà possibile il maxi piano di assunzioni previsto per il 2017. L'accordo si basa su un impegno economico pari a 124 milioni di euro, vale a dire le risorse del Fondo bilaterale di sostegno al reddito, attraverso i contributi di lavoratori e azienda. Un risultato importante, che consentirà a circa 1.000 giovani di prendere il posto di altrettanti attuali dipendenti delle FS, che andranno in pensione.

Ma chi sarà accompagnato, come specificato nel comunicato, all'accesso dell'assegno pensionistico? I lavoratori interessati sono quelli che hanno maturato fino ad un massimo di 36 anni di contributi. Nello specifico, Mauro Ghilardi, direttore risorse umane e organizzazione del gruppo FS, spiega che il piano prevede il pensionamento del personale che nel corso degli ultimi anni è stato penalizzato dalle modifiche approntate alle normative pensionistiche. I profili assunti rientrano nelle categorie dei macchinisti, capi treno e manutentori.

Pubblicità

Prima del via alle assunzioni verrà emanato il Decreto Interministeriale Lavoro/Economia. Si stima che il piano di maxi assunzioni contribuirà ad un abbassamento dell'età media in FS, che attualmente, come spiega Ghilardi, è nell'ordine dei 49 anni di età.

Per avere altri aggiornamenti sui nuovi bandi di concorso in Italia e all'estero vi invitiamo a cliccare il tasto Segui in alto a destra.