Mentre ci si prepara a festeggiare il Carnevale, che quest'anno cadrà il giorno 26 febbraio 2017, in molti tra lavoratori e soprattutto studenti, probabilmente staranno cominciando a chiedersi quando quest'anno arriveranno le vacanze pasquali. Ricordiamo infatti che questi pochi giorni di pausa, sono il primo vero break dell'anno dopo la fine delle vacanze natalizie. Pasqua sarà quindi un'ottima occasione, per trascorrere in famiglia o con gli amici delle giornate di relax. Se il tempo lo permetterà, visto che quest'anno la principale solennità del cristianesimo cadrà abbastanza tardi, si potrà approfittare per fare un bel viaggetto.

Arriva tardi Pasqua 2017: ecco come si calcola il giorno

Prima di spiegarvi come calcolare anno per anno l'arrivo del periodo festivo Pasquale, vi indichiamo sin da subito, che la Pasqua quest'anno cadrà il giorno 16 aprile. Troviamo quindi una grande differenza rispetto all'anno scorso, quando invece si festeggio molto presto, addirittura il 27 marzo. Ma perché ogni anno la data cambia e non rimane fissa come tante altre festività nazionali? Sveliamone il motivo. Il tutto dipende dalla domenica che segue il primo plenilunio, immediatamente dopo l'equinozio di primavera (che può essere compreso tra il 19 e il 21 marzo). Svelato come calcolare questo importante giorno per le nostre tradizioni, procediamo con il vedere quando cominceranno le vacanze.

Alunni e lavoratori, ecco quando arrivano le meritate vacanze

Per quanto riguarda i lavoratori ovviamente, i giorni che sicuramente gli spettano di riposo, sono la domenica e il lunedì (pasquetta). E' chiaro però che, come accade ogni anno, in molti potranno approfittare delle feste per prendersi qualche giorno in più di ferie e fare così un ponte più lungo. Mentre per gli studenti il calendario varia di regione in regione, vediamo nel dettaglio chi avrà la possibilità di riposarsi di più e chi meno in questo 2017.

Quest'anno quasi la totalità degli studenti italiani rimarranno a casa durante lo stesso periodo; infatti tranne per i ragazzi del Friuli Venezia Giulia, che cominceranno più tardi il "riposo" (14-18 aprile); il resto degli alunni andrà in vacanza il giorno prima (13-18 aprile).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto